SABATO 12 SETTEMBRE 2015, 004:30, IN TERRIS

US OPEN DI TENNIS, FLAVIA PENNETTA IN FINALE

LA tennista pugliese ha battuto la rumena Simona Halep, numero 2 al mondo, in 1 ora e un minuto di gioco

REDAZIONE
US OPEN DI TENNIS, FLAVIA PENNETTA IN FINALE
US OPEN DI TENNIS, FLAVIA PENNETTA IN FINALE
Flavia Pennetta è in finale agli Us Open di tennis. La tennista pugliese ha battuto la rumena Simona Halep, numero 2 al mondo in 1h e 1 minuto di gioco. La Pennetta è nella storia come prima italiana ad entrare in una finale del Grand Slam che non sia il Roland Garros. Sul cemento di Flushing Meadows la 33enne brindisina vanta, oltre alla finale appena conquistata, la semifinale del 2013 e ben quattro piazzamenti nei quarti (2008, 2009, 2001 e 2014).

E' la quarta finale in uno Slam per una giocatrice italiana, dopo il successo al Roland Garros di Francesca Schiavone nel 2010 e le finali ancora delola Schiavone e di Sara Errani ottenute sempre sulla terra parigina, rispettivamente, nel 2011 e nel 2012. Un torneo meraviglioso per il tennis tricolore: due azzurre in semifinale in uno Slam non si erano mai viste.

Contro la Halep la Pennetta è stata perfetta: tiene perfettamente lo scambio dal fondo ed è la prima a cambiare ritmo, a trovare soluzioni aggressive per aggiudicarsi il punto: il primo parziale finisce 61 per la pugliese, in appena 28 minuti, con uno splendido rovescio lungo linea, la specialità della casa, che chiude il quinto gioco di fila dell'azzurra. Break tricolore anche in avvio di seconda frazione ma questa volta la Halep mette a segno il contro-break, strappando la battuta a zero a Flavia. La Halep sale 3-1, strappando una seconda volta la battuta a Pennetta. Poi però rimette tutto in discussione restituendo il break con un doppio fallo.

La Pennetta riparte all'attacco, e a suon di palle-corte e colpi che accarezzano le righe (ma anche con qualche errore di troppo della sua avversaria) strappa a zero il servizio alla Halep e dall'1-3 si porta sul 4-3 con la battuta a disposizione. Gli ultimi due giochi sono solo uno show azzurro, chiuso da uno splendido diritto incrociato. Per la Pennetta è la quarta vittoria in cinque confronti con la Halep (ci ha perso solo negli ottavi di Miami lo scorso marzo). E può continuare a sognare.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Medico in corsia (repertorio)
SCIOPERO DEI MEDICI

A rischio 40 mila interventi chirurgici

Incrociano le braccia in 134 mila. Lorenzin: "Sono al loro fianco"
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
Donald Trump
ATTACCO A NEW YORK

Trump: "Pene più severe per i terroristi"

Appello al Congresso: "Sistema lassista. Urgenti riforme sull'immigrazione"
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015