LUNEDÌ 10 AGOSTO 2015, 15:34, IN TERRIS

SUPERCOPPA, DE LAURENTIIS ALL'ATTACCO: "IN LEGA COMANDA LOTITO"

Il patron del Napoli a Radio Kiss Kiss: "Beretta è un incapace al guinzaglio del presidente biancoceleste"

REDAZIONE
SUPERCOPPA, DE LAURENTIIS ALL'ATTACCO:
SUPERCOPPA, DE LAURENTIIS ALL'ATTACCO: "IN LEGA COMANDA LOTITO"
Il ciclone De Laurentiis si abbatte ancora una volta sul potere del calcio. A far infuriare il presidente del Napoli, in questo caso, è stata la scelta della Lega Serie A di giocare a Shangai la finale di Supercoppa italiana, su un campo che ha messo in difficoltà Lazio e Juventus. "E' stato imbarazzante quello che è accaduto - ha commentato - Io mi sono rifiutato di andare in Cina, si propose di giocarla in Italia ed io avevo lanciato l'idea di un match andata e ritorno. Si decise, poi, di andare in Qatar, che rispetto alla Cina è di un altro livello dal punto di vista organizzativo".

Secondo il patron azzurro, che ha parlato a radio Kiss Kiss Napoli, "la Lega Serie A non è la nostra casa, è una delle cose più disorganizzate che abbia mai visto. Il presidente è un incapace guidato a guinzaglio da Lotito". De Laurentiis si chiede per quale motivo "i funzionari della Lega devono prendersi dei soldi dalla Supercoppa? Quando andai a Pechino mandai tutti a quel paese, mancava l'organizzazione. Perché la Lega non si è recata due mesi fa in Cina per verificare l'organizzazione a Shanghai? Si sono mossi tardi, serviva più autorevolezza soprattutto sulla questione campo".

Il presidente del Napoli è riuscito a vedere solo in streaming la gara dal Portogallo. "Non potevamo assistere alla sfida di Supercoppa perché i diritti del match non sono stati venduti in quel paese, qualcosa di assurdo. Sono stato costretto a vedere in streaming la gara nel nostro albergo di Oporto, è assurdo perché non dovrebbe accadere, è illegale ma è un'operazione fattibile in maniera troppo semplice. Beretta deve dare le dimissioni e Lotito non deve più rompere le scatole e non deve mettere più bocca, la Lega Serie A è di 20 squadre! Hanno inventato un sistema di voto grazie al quale il patron della Lazio comanda tutto, Renzi dovrebbe vigilare anche su questo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori