Sorteggi Champions: Chelsea e Atletico per la Roma, Juve con il Barça, il Napoli col City

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:57

Non è bastata la presenza di Francesco Totti ai sorteggi di Montecarlo a evitare alla sua Roma un girone alquanto complicato, quello C, nel quale sarà costretta a vedersela con il Chelsea di Conte, l’Atletico Madrid di Simeone e gli esordienti azeri del Qarabag. Assolutamente non facile ma più morbido l’impegno della Juventus, inserita nel gruppo D con Barcellona, Olympiakos e Sporting Lisbona. Agrodolce l’urna per il Napoli di Sarri (con il tecnico toscano all’esordio assoluto in Champions), inserito nell’equilibratissimo girone F con Shakhtar Donetsk, Manchester City e Feyenoord.

Champions, gli altri gironi

Come al solito, l’urna di Champions ha riservato qualche sorpresa, regalando gironi di ferro e altri più soft. Si preannuncia particolarmente combattuto, ad esempio, il gruppo H, quello dei campioni in carica del Real Madrid nel quale si affronteranno, oltre ai Blancos, il Borussia Dortmund di Tuchel, il Tottenham secondo classificato nella scorsa Premier League e l’Apoel Nicosia. E’ andata bene, invece, allo United di Mourinho impegnato nel girone A con Benfica, Basilea e Cska Mosca. Nel gruppo B, a meno di clamorose sorprese, sarà testa a testa fra il Bayern Monaco di Ancelotti e il Paris Saint-Germain di Emery, a caccia di rivincite in Champions e forte del neoacquisto Neymar. A contendersi almeno il terzo posto, ci saranno i belgi dell’Anderlecht e gli scozzesi del Celtic Glasgow. Abbastanza agevole anche il ritorno del Liverpool nella massima competizione continentale: i Reds giocheranno nel girone E, assieme a Spartak Mosca, Siviglia e Maribor. Equilibrio, invece, nel raggruppamento G, quello del Monaco campione di Francia e semifinalista della scorsa edizione della Champions, tuttavia fortemente ridimensionato dalle cessioni di Bernardo Silva, Bakayoko e Mendy, in attesa di capire il destino di Mbappé. I monegaschi se la vedranno con i portoghesi del Porto, i turchi del Besiktas e i temibili tedeschi del Lipsia.

Totti e Buffon premiati

Visibilmente emozionato l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, chiamato alla cerimonia dei sorteggi Champions di Montecarlo per estrarre dall’urna le squadre partecipanti e, soprattutto, ricevere l’Uefa president’s award, il primo riconoscimento conferito dalla federazione europea allo storico numero 10: “Sono molto onorato di ricevere questo premio e orgoglioso di quanto fatto in questi 25 anni di carriera. Il mio sogno è sempre stato di indossare una sola maglia e sono riuscito a realizzarlo”. Assieme al Capitano, presenti anche l’ex bomber del Milan, Andrij Shevchenko e il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, premiato come il migliore del ruolo nella precedente edizione della Champions League. Riconoscimenti anche per tre top-player del Real Madrid campione, Sergio Ramos, Luka Modric e Cristiano Ronaldo, premiati rispettivamente come miglior difensore, centrocampista e attaccante.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.