SERIE A: SUPER MARIO STREGA IL FRIULI, UDINESE BATTUTA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:28

Seconda vittoria consecutiva e Balotelli ritrovato. Mihajlovic può sorridere anche se la sua squadra deve ancora registrare qualcosa nella fase difensiva. L’Udinese, infatti, rischia di rovinare la serata rossonera. Gli uomini di Colantuono partono aggressivi ma sono i rossoneri a portarsi in vantaggio grazie a Mario Balotelli, bravo a guadagnarsi un calcio di punizione dal limite dell’area (fallo di Edenilson) e superlativo nel mettere la palla nell’angolino passando sopra la barriera.

Il Milan gioca con grande autorevolezza ed entusiasmo e subito raddoppia al termine di un’azione splendida: palla con il contagiri di Montolivo a Bonaventura, che scattando sul filo del fuorigioco riesce ad eseguire uno stop preciso e poi a battere Karnezis in uscita. In pieno recupero è un gran colpo di testa dell’ex di turno Zapata a dare ai rossoneri la rete del tre a zero. Nell’intervallo Colantuono prova a rianimare i suoi, che infatti accorciano subito le distanze con Badu per poi mettere paura al Milan grazie alla rete del 3 a 2 di Duvan Zapata sull’ottimo cross di Thereau. I friulani hanno anche diverse occasioni per far vedere ai rossoneri gli spettri di Istanbul, ma Diego Lopez si salva.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.