SABATO 02 MAGGIO 2015, 000:01, IN TERRIS

SERIE A: MENEZ, SQUALIFICA DI 4 GIORNATE

Mano pesante del giudice sportivo: il milanista punito per comportamento scorretto ed espressioni ingiuriose dopo l'espulsione con il Genoa

REDAZIONE
SERIE A: MENEZ, SQUALIFICA DI 4 GIORNATE
SERIE A: MENEZ, SQUALIFICA DI 4 GIORNATE


Dopo l'ultima giornata di campionato, il giudice sportivo di serie A, ha preso le sue decisioni: la stagione di Jeremy Menez infatti è quasi finita, in quanto è squalificato per 4 giornate. Il milanista è stato espulso al 27' del secondo tempo per doppia ammonizione, il secondo giallo, però, non c'era, visto che a commettere il fallo su Edenilson era stato Mexes.




La squalifica è conseguenza del comportamento scorretto in campo nella gara di mercoledì col Genoa: espressioni ingiuriose agli ufficiali di gara: una giornata per la doppia ammonizione data dal "comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 27'° del secondo tempo, all'atto della consequenziale espulsione, uscendo dal recinto di gioco, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose (due giornate), proferendo espressione blasfema (una giornata), rilevata dal Quarto Ufficiale". Vivaci sono state le proteste dei fan del Milan sui social network.


















Due turni di squalifica invece al centrocampista dell'Udinese Emmanuel Badu "per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Quinta sanzione); per avere, al 12° del secondo tempo, all'atto dell'ammonizione, rivolto all'Arbitro un'espressione ingiuriosa". Per una giornata di squalifica invece sono 18 i giocatori a fermarsi:  Afriyie Acquah (Sampdoria), Andrea Cossu e Nicola Murru (Cagliari), Maurizio Domizzi (Udinese), Gonzalo Rodriguez (Fiorentina), Ignazio Abate e Philippe Mexes (Milan), Ishak Belfodil e Antonio Mirante(Parma), Yohan Benalouane (Atalanta), Nicolas Burdisso (Genoa), Paolo Cannavaro (Sassuolo), Patrice Evra (Juventus), Miroslav Klose (Lazio), Guillermo Rodriguez e Mattia Valoti (Verona), Lorenzo Tonelli (Empoli), Giuseppe Vives (Torino).


Inoltre, 15mila euro di multa alla Roma "per avere suoi sostenitori, al 35° del primo tempo, intonato un coro insultante per motivi di origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".


















Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Bashar al Assad e Vladimir Putin
SIRIA

Putin ordina il ritiro delle truppe

Il presidente russo: "Sconfitto il più agguerrito gruppo terroristico del mondo"