GIOVEDÌ 30 APRILE 2015, 001:18, IN TERRIS

SERIE A: JUVE, SCUDETTO A UN PASSO. INZAGHI VERSO L'ESONERO

I bianconeri battono la Fiorentina e prenotano il tricolore. Crollo rossonero nel giorno di Mr. Bee. Vincono Roma e Lazio

DANIELE VICE
SERIE A: JUVE, SCUDETTO A UN PASSO. INZAGHI VERSO L'ESONERO
SERIE A: JUVE, SCUDETTO A UN PASSO. INZAGHI VERSO L'ESONERO
La trentatreesima di serie A conclude di fatto il campionato. L'affermazione per 3-2 della Juventus sulla Fiorentina trasforma la prossima gara dei bianconeri nel match point scudetto. I viola passano in vantaggio grazie a un rigore trasformato da Rodriguez, pochi minuti dopo arriva il pari di Llorente. La successiva doppietta di Tevez chiude la partita anche perché Rodriguez sbaglia la seconda occasione dal dischetto. Inutile il gol di Ilicic allo scadere.

In attesa del Napoli s'infiamma la lotta Champions tra Roma e Lazio, entrambe vittoriose. I giallorossi battono 0-3 il Sassuolo al Mapei Stadium, grazie ai gol di Doumbia (al primo centro stagionale), Florenzi e Pjanic. I biancocelesti invece superano 4-0 il Parma all'Olimpico col le reti dell'ex Parolo, Klose, Candreva e Keita. Emiliani matematicamente in serie B. Nel giorno decisivo per la cessione a Mr Bee il Milan subisce una dura lezione a San Siro dal Genoa. Rossoblu in vantaggio con Bertolacci, pari momentaneo di Mexes, raddoppio di Niang e gol di Iago su calcio di rigore. Balla la panchina di Inzaghi, Galliani si è preso una notte per riflettere, probabile l'avvicendamento con Cristian Brocchi, attualmente mister della primavera rossonera. Il Cagliari perde al Bentegodi con il Chievo e si avvicina alla retrocessione. Ai clivensi basta la rete di Meggiorini per avere ragione degli avversari.

Spettacolare 2-2 al Renzo Barbera fra Palermo e Torino. Sono i padroni di casa a portarsi in avanti con Vitielli ma vengono raggiunti dalla rete di Bruno Peres. Nuovo vantaggio rosanero con Rigoni e pari finale di Maxi Lopez. Stesso risultato in Cesena Atalanta: ai romagnoli non bastano Brienza e Carbonero, perché dall'altra parte c'è uno straordinario Pinilla che fa doppietta. 1-1 infine tra Sampdoria e Verona: il sempreverde Luca Toni risponde al gol di De Silvestri.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi