SABATO 14 SETTEMBRE 2019, 14:33, IN TERRIS

CALCIO

Serie A, 3° giornata: Inter in vetta, Juventus pareggia a Firenze

Il tecnico dopo la malattia: "Pesante stare fuori un mese". I nerazzurri fanno tre su tre grazie al gol di Sensi

LORENZO CIPOLLA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'

avvio dell'Inter targata Antonio Conte è bruciante. Grazie al secondo gol di Sefano Sensi trova la vittoria in casa, la terza di fila, e conquista il primo posto in classifica in solitaria. Intanto è arrivato, in ritardo, l'esordio in Serie A sulla panchina della Juventus per Maurizio Sarri. E probabilmente non è andata come il tecnico toscano si aspettava. Il palcoscenico del suo debutto nella stagione 2019/2020, lo stadio "Artemio Franchi" e l'ospite d'onore, la Fiorentina di Vincenzo Montella, gli rovinano il secondo debutto in bianconero he si conclude con uno 0 a 0 dopo una partita dominata dai padroni di casa e con la Juventus funestata da infortuni. Nel tardo pomeriggio Napoli-Sampdoria 18:00 allo stadio San Paolo ha visto i partenopei dare spettacolo.

Non c'è due senza tre

L'Inter è scesa in campo schierando contro l'Udinese un ex della partita, il "ninho maravilla" cileno Alexis Sanchez. I nerazzurri centrano l'obiettivo della terza vittoria consecutiva contro i friulani grazie alla realizzazione di testa di Stefano Sensi - che ha eguagliato il suo record di reti in campionato (due) - scalano la sommità della classifica issandosi più in alto di tutti. Se domani però il Torino batte il Lecce, raggiungerà la "Beneamata". Un filotto positivo di risultati è un toccasana per il morale e l'agonismo, n vista di un vero e proprio tour de force: nelle prossime tre settimane dovrà affrontare il Milan, la Juventus e il Barcellona.

a ripresa

Sarri è stato un mese lontano dalla squadra per colpa di una brutta polmonite che lo ha colpito durante il ritiro. Da affamato di risultati e bel gioco, si aspettava che i suoi tornassero a calcare le zolle verdi della nostra massima serie dopo la pausa delle nazionali per le qualificazioni ai Campionati europei 2020, con tutta un'altra prestazione e altri tre punti. Invece è stata la Fiorentina a imporre il ritmo per tutti i 90 minuti di giocoandando vicina al gol con Chiesa su un errore di  Szczezny. Come se non bastasse, sono andati k.o. tre bianconeri, Douglas CostaPjanic e Danilo. Probabile stiramento al flessore per il primo, un problema muscolare per il secondo e solo crampi - sembra - per il terzo. Il sudamericano e il bosniaco quasi sicuramente salteranno il debutto in Champions League mercoledì 18 settembre al Wanda Metropolitano, in casa dell'Atletico Madrid.


L'uno-due

Il Napoli di Carlo Ancelotti, alla ricerca una soluzione equilibrata tra la voglia di riscatto dopo la sconfitta contro a Torino e l'esigenza di non affaticare i suoi giocatori migliori in vista della sfida europea contro i campioni d'Europa in carica del Liverpool, vince e convince. Il tecnico emiliano schiera in attacco la coppia Lozano-Mertens, lasciando in panchina Lorenzo Insigne, Kostas Manolas e Allan, e viene ampiamente ricompensato dall'attaccante belga che bagna l'esordio casalingo con una doppietta alla Samp. I partenopei si portano a un punto dalla prima in classifica, mentre l'undici blucerchiato non si schioda da quota zero.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"
L'ospedale di Tivoli
TIVOLI | ROMA

Sedava i pazienti e poi ne abusava: medico arrestato

E' ai domiciliari. Il gip Morgigni: "Sussistenti i gravi indizi di colpevolezza"
Carlo Acutis e padre Rutilio Grande Garcia
VATICANO

Carlo Acutis e il gesuita Rutilio Grande Garcia saranno beati

Papa Francesco ha autorizzato a promulgare i rispettivi decreti
Il carro
SCIACCA | AGRIGENTO

Tragedia al carvevale: bimbo muore cadendo dal carro

La procura ha aperto un'inchiesta: ascoltati i testimoni. Celebrazioni annullate
L'EPIDEMIA

Coronavirus, seconda vittima in Italia

E' salito a 29 il numero dei pazienti positivi ai test e residenti tra Lombardia e Veneto
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, morto un 77enne in Veneto

E' deceduto uno dei due anziani contagiati nel Padovano. Caso sospetto a bordo di un treno Italo, fermato sui binari per...
IRAN

Khamenei: "Chi ha a cuore l'interesse nazionale deve votare"

Quasi 58 milioni gli iraniani chiamati alle urne
La conferenza stampa in Regione Lombardia - Foto © Ansa
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, 16 contagiati. Due casi in Veneto

Il primo contagio segnalato ieri sera a Codogno. La città in stato di quarantena
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita al Tempio Maggiore di Roma - Foto © Ansa
ITALIA

Mattarella alla Comunità Ebraica: "Pochi più romani di voi"

Visita del Capo dello Stato al Tempio Maggiore: "Siete stati decisivi per il nostro Paese"
UDIENZA PONTIFICIA

In preghiera per l'ecumenismo

Papa Francesco recita il Padre Nostro con i giovani sacerdoti e monaci delle Chiese ortodosse orientali
GIGANTI DELLA RETE

Web tax contro l'impunità fiscale

All’editoria mancano 3 miliardi. Da un convegno in Senato l'appello per portare la tassazione dei colossi di Internet...
GIORDANIA

Tragico incidente a Petra, muore turista italiano

La vittima, Alessandro Ghisoni, è stato ucciso dalla caduta accidentale di massi