GIOVEDÌ 16 MARZO 2017, 19:20, IN TERRIS

Sci, Super G di Aspen: Brignone arriva terza ed è record di podi azzurri (39). Paris è secondo e sono 40

Con la terza piazza della milanese e la seconda del meranese diventano 40 i podi stagionali dell'Italia: battuto il record del 96-97 con Tomba e Compagnoni

MATTIA DAMIANI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Sci, Super G di Aspen: Brignone arriva terza ed è record di podi azzurri (39). Paris è secondo e sono 40
Sci, Super G di Aspen: Brignone arriva terza ed è record di podi azzurri (39). Paris è secondo e sono 40
Trentanove podi stagionali e record battuto: questo il bilancio della giornata dello sci azzurro, capace di regalare una bellissima soddisfazione nel Super G ai colori del nostro Paese durante la Coppa del mondo di Aspen, con Federica Brignone che conquista il terzo posto (1'12'02) dietro alla slovena Ilka Stuech (seconda) e alla liechtensteinese Tina Weirather, che si aggiudica gigante e coppa di disciplina grazie a un ottimo 1'11'66 con il quale beffa la stessa Stuech, già vincente in discesa e a caccia del bis. Il precedente record di podi azzurri durava esattamente da 20 anni: era la stagione 1996-97 e, tanto per fare un paio di nomi, in quella squadra figurava gente come Alberto Tomba e Deborah Compagnoni. Un sorpasso da sogno quello della Weirather, capace di ribaltare l'iniziale vantaggio della rivale (350 punti contro 335) e aggiudicarsi un trionfo dal sapore ancora più speciale, poiché replica e prosegue una tradizione di successi che, nella sua famiglia, davvero non mancano (a cominciare dalla madre, Hanni Wenzel, campionessa di Coppa generale nel 1978 e nel 1980 e due volte oro olimpico, e dal padre Harti, trionfatore in discesa nel 1980-81, passando per lo zio Andreas, argento e bronzo alle Olimpiadi).

Brignone da record, Sofia cade, Paris fa 40


Chi mastica un boccone agrodolce è proprio Federica Brignone, la quale sfodera una gran bella prestazione e, solo per un soffio (un centesimo il ritardo dalla slovena), non conclude con una fantastica seconda piazza. Il terzo posto è comunque un ottimo risultato, anche perché significa, per lei, il quinto podio personale in stagione (il primo in Super G), e per la squadra il record assoluto in una stagione sciistica. E' andata decisamente peggio, invece, alla pur bravissima Sofia Goggia, caduta nei pressi del traguardo quando il ritardo dalla Weirather era di appena 5 centesimi. Solo decima, invece, Elena Curtoni che ha chiuso con 1'83 di ritardo dalla vetta. Da registrare anche la brutta caduta occorsa all'altoatesina Johanna Scharf, anche lei scivolata prima del traguardo senza, fortunatamente, riportare nessuna conseguenza.

Soddisfazione anche in campo maschile, con un nuovo podio ottenuto da Dominik Paris che, dopo aver vinto in discesa, arriva secondo nel Super G con un ottimo 1'08'33, dietro l'austriaco Hannes Reichelt (1'08'22) e davanti allo svizzero Mauro Caviezel. Settimo Peter Fill. E il record cresce...
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
SPAZIO

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno
Carlo Ancelotti
CALCIO

Ancelotti, due notti di Champions come regalo d'addio

L'esonero arriva dopo il 4-0 al Genk che vale gli ottavi, quando tutti pensavano forse all'inizio del rilancio...
IL DIALOGO COME MISSIONE

Monreale-Mosca, l'ecumenismo della cultura

In Russia gli arcivescovi Pennisi e Pezzi attuano la "geopolitica della misericordia" di papa Francesco per...
IL PUNTO

Cosa bolle in Parlamento

Tra fondo salva-Stati e legge elettorale, continua il dialogo nella maggioranza
BRESCIA

Bimbo investito a Coccaglio: fermato il pirata della strada

Alla guida della vettura che ha travolto il piccolo e la sua mamma una ragazza di 22 anni
PERIFERIE DELLA CAPITALE

Patto per il rilancio di Roma, accordo in Prefettura

Più luci, vigili di quartiere ed eventi: al via il progetto pilota per la riqualificazione dei municipi V e VI
Soldi

L’indecenza

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rivolgendosi ad alcuni studenti, ha affermato netto è chiaro...
Il luogo dell'incidente
BRESCIA

Investe passeggino e fugge: bimbo di 2 anni in coma

Il piccolo, che si trovava nel passeggino, è statao sbalzato a cinque metri di distanza
I due panda gemelli dello zoo di Berlino
ANIMALI

Ecco come si chiamano i panda gemelli dello zoo di Berlino

E' questo il caso in cui si potrebbe dire che il "sogno" è diventato realtà
SVOLTA ECOLOGICA

800 mila nuovi posti di lavoro green

"Entro 6 anni la tutela ambientale sarà la locomotiva dell'economia" L'indagine della Fondazione per lo...
L'eruzione sulla White Island in Nuova Zelanda
NUOVA ZELANDA

Eruzione sulla White Island, aperta un'inchiesta sulla morte dei turisti

La strage di turisti si è verificata a causa dell'eruzione del vulcano Whaakari
Confsal in piazza a Montecitorio
ROMA

Le crisi industriali scendono in piazza

Dall'ex Ilva ad Alitalia, tutti i dossier sul tavolo del governo al centro dello sciopero indetto dai sindacati