Sci: Pietilae-Holmner vince lo slalom speciale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

Lo slalom speciale regala tantissime emozioni: ad Are Tina Maze arriva seconda e allunga in classifica arrivando a 200 punti di vantaggio sull’austriaca Anna Fenninger.

La slovena è arrivata seconda alle spalle della svedese Maria Pietilae-Holmner per soli 6/100 di secondo. Ora la Maze può davvero pensare a conquistare la sua seconda Coppa del Mondo. Con molta esperienza ha saputo gestire bene le due manche e così facendo ora ha preso la fuga sulle inseguitrici.

Fanno bene le azzurre: Chiara Costazza si piazza sesta e ad Are dimostra ottima forma nelle due manche. Nella prima è partita a razzo classificandosi ottava mentre nella seconda forse ha pensato più ad un buon piazzamento che lasciar spazio ai sogni. “È un sesto posto che ci voleva” – ha detto la Costazza al termine dello slalom. “Oggi sono finalmente riuscita ad aggredire i due tracciati della prima e della seconda manche senza timore e ho ritrovato la giusta convinzione – spiega l’azzurra – In allenamento è un po’ di tempo che sono su buoni tempi, il problema è sempre tradurli in gara. Forse, fin qui avevo bisogno di arrivare per abbassare il numero di partenza. Oggi so che sono fra le migliori e adesso l’obiettivo è salire fra le top 5”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.