MARTEDÌ 24 GENNAIO 2017, 16:06, IN TERRIS

Sci, lo slalom gigante si colora di azzurro: trionfo di Federica Brignone, terza Marta Bassino

Grande successo delle italiane nella Coppa del mondo: terzo successo per la milanese, seconda piazza sfiorata dalla piemontese per soli due centesimi

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Sci, lo slalom gigante si colora di azzurro: trionfo di Federica Brignone, terza Marta Bassino
Sci, lo slalom gigante si colora di azzurro: trionfo di Federica Brignone, terza Marta Bassino
Splendido successo a tinte azzurre sulle innevate piste di Plan des Corones, in Val Pusteria: Federica Brignone e Marta Bassino regalano una prestazione sensazionale nello slalom gigante sulla pista "Erta" (alla prima assoluta in Coppa del mondo femminile di sci) aggiudicandosi rispettivamente la prima e la terza posizione. Discesa perfetta quella della sciatrice di La Salle, presentatasi alla seconda manche con il miglior parziale, fatto registrare durante la prima sciata, e chiudendo con un ottimo 2.10.05, con uno 0''55 in meno rispetto alla francese Tessa Worley, seconda classificata. Soli due centesimi dalla seconda posizone (2.10.62) per la 20enne di Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, la quale riesce a bissare la terza piazza di Soelden, ottenuta lo scorso ottobre: 57, complessivamente, i centesimi di ritardo dalla compagna di squadra.

"Fantastico vincere in Italia"


Grandissima soddisfazione per le due atlete italiane, resa ancora più dolce dal podio condiviso: "Vincere in Italia è fantastico ed ancor di più farlo con un'altra compagna di squadra sul podio", ha in seguito commentato la prima classificata, Federica Brignone, tornata a imporsi nel gigante dopo il trionfo di ottobre 2015, a Soelden, mentre l'ultima imposizione in SuperG risale al febbraio scorso, in quel di Soldeu, in Andorra. Quello di Kronplatz è dunque il terzo successo complessivo in carriera nella Coppa del mondo, per la milanese. Era dal 2007, ossia dalla gara di Lienz, che lo sci italiano non otteneva un risultato così prestigioso nel gigante: all'epoca, era stata Denise Karbon ad aggiudicarsi la vittoria, mentre l'altoatesina Nicole Gius si piazzò al terzo posto.

Ottima la performance di Brignone sulla pista "Erta", tutt'altro che semplice a causa dell'elevata pendenza e dell'alto tasso tecnico. A far festa sul podio con le due azzurre, anche l'ex stella dello sci, Alberto Tomba, giunto appositamente per vedere dal vivo lo slalom di Plan des Corones. Buona anche la prestazione delle altre italiane in gara, soprattutto di Irene Curtoni (ottava) e di Sofia Goggia (undicesima). La Coppa si sposta, ora, a Cortina D'Ampezzo.

 
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...
Hicham Boukssid, la vittima Hui
REGGIO EMILIA

Si è costituito il presunto killer di Stefania

La barista di origini cinesi era stata accoltellata lo scorso 8 agosto nel bar dove lavorava
Rifiuti
MUNICIPIO XI

Rifiuti: prima multa per violazione dell'ordinanza Raggi

Un uomo ha gettato l'immondizia contenuta in sacco nero e non trasparente
L'incendio e i soccorsi
SPAGNA

Incendio nell'isola di Gran Canaria: 4000 evacuati

E' il secondo rogo in pochi giorni, Torres: "Danno ambientale"

Perché non si parla di Lula?

Non si sentono più notizie sul Brasile, nonostante l’attuale Presidente Jair Bolsonaro della destra...