VENERDÌ 31 LUGLIO 2015, 009:55, IN TERRIS

SAMPDORIA CRAC IN EUROPA LEAGUE, 4 SCHIAFFI DAL VOJVODINA

All'Olimpico di Torino inizia male l'avventura di Zenga. Blucerchiati virtualmente fuori del torneo

REDAZIONE
SAMPDORIA CRAC IN EUROPA LEAGUE, 4 SCHIAFFI DAL VOJVODINA
SAMPDORIA CRAC IN EUROPA LEAGUE, 4 SCHIAFFI DAL VOJVODINA
Esordio choc della Sampdoria nei preliminari di Europa League. I blucerchiati perdono 0 a 4 contro il Vojvodina all'Olimpico di Torino e sono virtualmente fuori dal torneo.  Nella formazione iniziale Zenga lancia in avanti Eder e Muriel con Krsticic a supporto. In mediana ai fianchi di Fernando confermati Barreto e Soriano, mentre il quartetto difensivo a protezione di Viviano è composto da Cassani, Silvestre, Paolombo e Zukanovic. Nel Vojvodina spazio in attacco a Ozegovic e Stanisavljevic, pronti a sfruttare i lanci di Puskaric e Ivanic. E proprio il mediano a sbloccare il risultato al 4', capitalizzando al meglio un buco sull'asse Palombo-Zukanovic. Dopo pochi minuti nuova occasione per serbi dalla bandierina, mentre la Samp si mostra imprecisa, confusa e slegata tra i reparti. Eder prova a suonare la carica con tanto lavoro sporco, ma Muriel non lo asseconda facendosi sempre anticipare dai difensori avversari.

Al 21' l'occasione più nitida del match per i blucerchiati: punizione del brasiliano Fernando dal limite, palla fuori di un soffio. Ma 6 minuti dopo i tifosi serbi possono inveire per la clamorosa occasione che capita a Stanisavljevic, che tutto solo davanti a Viviano colpisce la traversa. L'utimo quarto d'ora del primo tempo è il momento migliore della Samp: al 36' Eder spara alto da ottima posizione, mentre al 38' Soriano calcia a lato dopo uno schema da calcio piazzato.

Dopo l'intervallo, che non vede cambi nelle due squadre, ci si aspetta un arrembaggio blucerchiato. Ma sono di nuovo gli ospiti a colpire. Al 49' palla persa dall'ex Palermo Barreto, i serbi corrono in contropiede e Stanisavljevic è abile a mettere in rete una corta respinta di Viviano. Al 51' Eder si fa vedere per una punizione bomba respinta in angolo da Zakula: è questo l'ultimo sussulto della Doria, che inspiegabilmente stacca la spina. Al 58' va a segno Ozegovic, che punisce con un pallonetto beffardo Viviano in uscita al limite dell'area.

Entrano Regini e Wszolek ma la musica non cambia: il Vojvodina sfiora il gol in due altre occasioni e poi sigla lo 0-4 finale con un sinistro a giro da fuori area, sempre di Ozegovic. Al fischio finale piovono impietosi i fischi dei tifosi della Samp, delusi da una squadra indietro fisicamente e troppo vulnerabile in difesa. E' un preoccupante campanello d'allarme per Zenga, che in vista del ritorno del 6 agosto a Novi Sad dovrà davvero cambiare qualcosa e nel frattempo si prende davanti al pubblico doriano la responsabilità di un tracollo inaspettato alla vigilia. Per il patron Ferrero sembra necessario rifugiarsi nel mercato, per cercare almeno un difensore affidabile e un giocatore che leghi centrocampo e attacco. Anche se forse neanche il miglior Cassano, sogno del patron blucerchiato, potrebbe risollevare l'impalpabile Samp vista stasera.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara