GIOVEDÌ 04 GIUGNO 2015, 19:25, IN TERRIS

ROLAND GARROS 2015: FOGNINI-BOLELLI CEDONO AI FRATELLI BRYA

Gli azzurri sono stati sconfitti dai gemelli con un doppio 6-3 nella semifinale del torneo

REDAZIONE
ROLAND GARROS 2015: FOGNINI-BOLELLI CEDONO AI FRATELLI BRYA
ROLAND GARROS 2015: FOGNINI-BOLELLI CEDONO AI FRATELLI BRYA
Finisce in semifinale il torneo per Fognini- Bolelli: nel doppio che li vedeva opposti ai fratelli Bryan, un match che sulla carta li dava sfavoriti, escono sconfitti con un 6-3, 6-3 in soli 59 minuti. Nonostante un break iniziale, gli azzurri sul Philippe Chatrier hanno pagato la solidità degli avversari e i troppi errori gratuiti.

Primi favoriti del seeding e numeri uno al mondo della specialità, gli americani Bob e Mike chiudono i conti strappando per due volte il servizio in ogni set, mentre Bolelli e Fognini sprecano due palle del contro-break sul 4-3 nel secondo parziale che potevano rimetterli in carreggiata. "La loro forza è che si muovono insieme e ti chiudono ogni zone del campo - ha detto Fabio - del resto sono i più forti, i numeri uno della specialità, mentre noi siamo innanzitutto due singolaristi che giocano anche il doppio. La nostra forza è da fondo campo con la potenza di Simone, che io cerco di sfruttare a rete dove sono più agile. Peccato perché se gestivamo meglio il primo set senza commettere un paio di errori banali forse il match sarebbe andato diversamente".

Dopo la vittoria all'Australian Open però Fabio e Simone sono diventati tra i maggiori giocatori di doppio dell'anno: infatti, sono arrivati anche in finale a Montecarlo (dove hanno perso proprio contro i Bryan) e a Indian Wells. Per quanto riguarda la coppia di gemelli americani, ora in finale se la vedranno con il vincitore della sfida tra la coppia testa di serie numero 3, formata dal croato Dodig e dal brasiliano Melo, e la numero 5 composta da rumeno Tecau e dall'olandese Rojer.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"