Riattivata la home page di Michael Schumacher

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Per ricordare l’anniversario del primo mondiale di F.1 di Michael Schumacher, che sta lottando dal 29 dicembre 2013 tra la vita e la morte, è stato rimesso in funzione l’official website del pilota. Sembra un paradosso che il tedesco, abituato a sfrecciare ad oltre 300 km/h in pista, sia stato sei mesi in coma a seguito di un trauma cranico riportato dopo una banale caduta dagli sci.

“Il 13 novembre 1994 è un giorno speciale nella vita sportiva di Michael Schumacher: 20 anni fa – dice la portavoce Sabine Kehm -, è stato il primo tedesco a vincere il mondiale di F.1 ed è stato il primo di sette titoli. Per celebrare il 20° anniversario del suo primo titolo sarà riattivata l’homepage di Michael. Speriamo di dare così a tanti appassionati di tutto il mondo, il cui affetto è rimasto intatto dopo l’incidente, una casa”.

La Kehm continua spiegando che “la homepage, di nuova concezione, è dotata di molte immagini che raccontano la fantastica storia di Michael, con numeri, dati e fatti che hanno costellato la sua splendida carriera. Al suo interno c’è anche una fan-area in cui i tifosi possono inviare i loro messaggi via twitter a Michael. Vorremmo ringraziare tutte le persone che con le loro energie positive, desiderano il meglio per Michael. Siamo sicuri che lo hanno già aiutato”. “Grazie a tutti”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.