Pattinaggio a rotelle: a Modena parte l’ International Roller Cup

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:11

Modena per due giorni, sabato e domenica prossimi, sarà la capitale del pattinaggio a rotelle. L’evento, denominato “International Roller Cup”, prevederà che gli atleti si possano sfidare in quattro diverse categorie: artistico, freestyle, streetboard e aggressive. Un evento che promette adrenalina allo stato puro perché si tratta di specialità altamente spettacolari.

La giornata di sabato sarà dedicata a queste 4 categorie con scontri di 45 minuti ciascuno. Per quanto riguarda lo “streetboard” si tratta di un inedito poiché è la prima volta che la rassegna modenese lo ospita: si gareggia infatti utilizzando una tavola simile allo skateboard, a cui però i piedi sono agganciati per consentire le evoluzioni più estreme. Il “freestyle” si baserà su gare di abilità ed di equilibrio a tempo di musica e gli atleti dovranno eseguire slalom e virtuosismi fra i coni posti a terra.

L’ “aggressive” invece è uno stile che usa rampe alte fino a 5 metri dal suolo da dove gli atleti si tuffano per poi lanciarsi nel vuoto eseguendo acrobazie e rotazioni al limite. La giornata conclusiva di domenica al PalaPanini sarà invece riservata al pattinaggio classico, con sfide in doppio e in singolo per coppie danza e coppie artistico provenienti da tutto il mondo. Fra gli iscritti c’ è anche  il nuovocampione del mondo Alessandro Amadesi, il leader della nazionale italiana.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.