GIOVEDÌ 11 GIUGNO 2015, 003:00, IN TERRIS

PARTE LA COPPA AMERICA: 12 LE NAZIONALI A CONTENDERSI IL TROFEO IN CILE

L'edizione numero 44 sarà ricca di stelle del calcio. Favorite Argentina e Brasile

REDAZIONE
PARTE LA COPPA AMERICA: 12 LE NAZIONALI A CONTENDERSI IL TROFEO IN CILE
PARTE LA COPPA AMERICA: 12 LE NAZIONALI A CONTENDERSI IL TROFEO IN CILE
Inizia oggi in Cile la Coppa America 2015 che vedrà scendere in campo le grandi stelle che hanno divertito e meravigliato i tifosi di tutta Europa e non solo. Basti pensare alla finale di Champions sabato: Messi, Neymar, Higuain, Cavani, Falcao, J.Rodriguez, Sanchez, Tevez, Vidal, solo per citare alcuni. La partita di apertura sarà quella fra Cile e Ecuador mentre la finale si giocherà il 4 luglio a Santiago. Saranno dieci le nazionali sudamericane a contendersi il trofeo, più le due ospiti, Messico e Giamaica, suddivise in tre gironi da cui usciranno le migliori 8 per i quarti di finale.

Campione uscente è l'Uruguay, vincitore di ben 15 edizioni, che però non avrà nelle sue fila Luis Suarez a causa delle nove giornate di squalifica per il morso a Chiellini. A sostenere il peso dell'attacco "Celeste" sarà Edinson Cavani. L'Argentina, medaglia d'argento nell'ultima edizione, ha vinto il titolo 14 volte, l'ultima delle quali nel 1993. Tra le favorite c'è ovviamente anche il Brasile, chiamato a riconquistare i propri tifosi dopo l'umiliante sconfitta del Mondiale perso in casa, 7-1 contro la Germania. La squadra di Dunga potrebbe vincere la terza Coppa America delle ultime quattro edizioni: sarà Neymar, a guidare i compagni, e l'allenatore sta cercando di costruirgli intorno una squadra funzionale.

Ma a dare filo da torcere alle grandi, ci saranno anche i padroni di casa, il Cile, ed anche la Colombia e il Paraguay: i primi ovviamente sfrutteranno il fattore campo e la qualità di grandi calciatori come Vidal, Vargas, Sanchez  e Pizarro. I colombiani invece dovranno confermarsi dopo la grande prestazione dei Mondiali: una squadra ormai che si conosce e con un attacco invidiabile: Falcao, Martinez, Bacca, Gutierrez, Ibarbo e Muriel. Il Paraguay cercherà di bissare il grande torneo del 2011 quando giunse in finale, e punterà sugli uomini di fiducia e di esperienza come Santa Cruz, Origoza, Barrios e Valdez. Si qualificheranno le prime due di ogni girone più le due migliori terze. Questi i gironi: gruppo A: Cile, Messico, Ecuador e Bolivia. Gruppo B: Argentina, Paraguay, Uruguay e Giamaica. Gruppo C: Brasile, Colombia, Perù e Venezuela.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma