VENERDÌ 26 GIUGNO 2015, 11:13, IN TERRIS

OLIMPIADI 2024: PRIMO SI DELL'ASSEMBLEA CAPITOLINA

In Campidoglio 44 consiglieri presenti su 48: sono 38 i favorevoli, 6 quelli contrari alla mozione che lancia Roma all'organizzazione dei giochi

REDAZIONE
OLIMPIADI 2024: PRIMO SI DELL'ASSEMBLEA CAPITOLINA
OLIMPIADI 2024: PRIMO SI DELL'ASSEMBLEA CAPITOLINA
E' passata la mozione per la candidatura ufficiale di Roma alle Olimpiadi del 2024. Oltre a Parigi la Capitale dovrà vedersela anche con Amburgo, Boston e Budapest. Nell' aula Giulio Cesare del Campidoglio, dove era stata portata la bandiera olimpica del 1960, erano 44 i consiglieri presenti: 38 voti favorevoli 6 i contrari e nessun astenuto. Prima della votazione, due campioni del passato come Carlton Myers e Andrea Lucchetta hanno chiesto l'appoggio alla candidatura con i loro interventi.

"Vi chiedo di sostenere tutti uniti la candidatura, stiamo tutti guardando insieme ad un evento che è collocato al di là dei nostri mandati. Quello che ci sta a cuore è il futuro della città. L'Olimpiade deve essere un'importante occasione di crescita cittadina. La nostra sfida è ricucire Roma, renderla più unita e più moderna. Vogliamo restituire al mondo quel clima di slancio e laboriosità che si respirò nel 1960. E aspettiamo l'adesione convinta di tutti, sicuri di poter vincere questa sfida - ha detto il sindaco Marino, che ha ringraziato il consiglio per il voto e si è scusato con il centrodestra per la frase sulle fogne pronunciata qualche giorno fa - cambierà il volto della città, mettendo in comunicazione le periferie, costruendo intorno alle Olimpiadi una profonda adesione della città".

Sì anche da parte di Alemanno. "Dobbiamo dare una risposta a Roma sapendo che le Olimpiadi sono l’unico strumento per portare fuori Roma da questo groviglio - ha spiegato l'ex sindaco - da questa difficoltà di sviluppo e di crescita della città". "Sicuramente un fatto molto positivo, tenendo conto della difficile situazione politica della Capitale, dei veleni, delle accuse, delle contrapposizioni, delle inchieste giudiziarie... - ha detto invece Luca Cordero di Montezemolo, presidente del comitato promotore - Una posizione compatta è un eccellente segnale per le altre città candidate, come Parigi, Amburgo, Boston".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani