Nba: Bryant nella storia, supera Jordan nella classifica marcatori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:11

Kobe Bryant entra nella storia dello sport e dell’Nba: ha infatti superato nella classifica marcatori di sempre Michael Jordan ed ora il cestista è terzo dietro Wilt Chamberlain e Karl Malone.

Bryant, 36enne, non si è accontentato dei 5 campionati Nba già conquistati ed è voluto andare oltre. Infatti a 5’24” dalla fine del secondo quarto della sfida sul campo di Minnesota ha segnato il canestro più importante della sua carriera con i suoi Los Angeles Lakers superando il suo idolo Jordan, lo storico giocatore dei Chicago Bulls.

Ecco i numeri: Bryant, dopo questa partita, è salito a quota 32.293 punti contro i 32.292 di Jordan. Più in alto di lui c’ è ora Wilt Chamberlain con 38.387 punti e Karl Malone con 36.928. Sfida ardua, forse impossibile per Bryant raggiungere quei due lissù anche perché i suoi 36 anni cominciano a farsi sentire. Questo è stato l’omaggio di Jordan al campione dei Lakers: “Faccio i miei complimenti a Kobe. E’ uno straordinario fuoriclasse con un enorme etica e una grande passione per il gioco del basket. Mi sono entusiasmato vedendolo giocare tutti questi anni e lo farò anche in futuro”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.