LUNEDÌ 04 MAGGIO 2015, 000:08, IN TERRIS

MOTOGP, TRIONFA JORGE LORENZO A JEREZ

Dominatore alle prove, il pilota della Yamaha parte e chiude in testa in gara

DON MARCO MONDELCI
MOTOGP, TRIONFA JORGE LORENZO A JEREZ
MOTOGP, TRIONFA JORGE LORENZO A JEREZ
Lorenzo ha condotto la gara dal primo all’ultimo metro non concedendo nulla ai suoi avversari e arrivando sul traguardo con oltre 5” sul primo dei rivali, riscattando un inizio di stagione deludente che non lo aveva ancora visto sul podio fino ad oggi. Il weekend andaluso è dunque iniziato con l'annuncio del rinnovo contrattuale con la Yamaha ed è proseguito con le libere girate da dominatore assoluto fino ad una pole position quasi facile.

Lo spagnolo, in sella alla Yamaha M1, ha preceduto il connazionale Marc Marquez su Honda e il compagno di squadra Valentino Rossi che centra il quarto podio in quattro gare e conserva la leadership. Quarto il britannico Cal Crutchlow con la Honda privata del team di Lucio Cecchinello, che si è piazzato davanti allo spagnolo Pol Espargaro in sella alla Yamaha Tech3 e ad Andrea Iannone con la prima delle Ducati. Per i piloti quella di Lorenzo è la gara perfetta, quella che tutti vorrebbero sempre fare, ma il discorso non vale per il pubblico che invece si vede negata ogni possibilità di assistere ad un duello.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
TAGS
motogp
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione