Motociclismo: i big delle due ruote si sfidano nella “Superprestigio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07

Torna la “Superprestigio”, la corsa che raduna ogni anno il più alto numero di appassionati di traversi e sfide all’ultimo respiro. Ad impreziosire questa manifestazione ci saranno tantissimi vip e campioni del Motomondiale a cominciare dai fratelli Marc e Alex Marquez per finire con nomi illustri del calibro di Troy Bayliss, Tito Rabat e gli italiani Baldassarri, Bastianini e Marconi.

L’arena scelta per la “Superprestigio” è l’ovale di Montjuic a Barcellona e i piloti correranno in sella a moto di flat track a colpi di derapate al limite dell’umano. Non possiamo non citare altri campioni che prenderanno parte alla gara come Toni Elias, Julian Simon, Bradley Smith, Scott Redding e Mika Kallio.

Questa competizione, se da un lato serve a far divertire pubblico e motociclisti dall’altra negli anni si sta rivelando sepre di più una vetrina formidabile per tantissimi giovani piloti, soprattutto americani in una sorta di Europa contro resto del Mondo. Non è un caso se proprio alla Superprestigio debuttarono John Kocinski, Kenny Roberts Jr. e Colin Edwards.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.