GIOVEDÌ 30 LUGLIO 2015, 16:01, IN TERRIS

MONDIALI KAZAN: SHOW DEL SETTEROSA, BRASILE MESSO KO

Le azzurre superano le verdeoro 15-6 e vincono il gruppo C. Il 3 agosto sfida con la vincente di Spagna-Canada

REDAZIONE
MONDIALI KAZAN: SHOW DEL SETTEROSA, BRASILE MESSO KO
MONDIALI KAZAN: SHOW DEL SETTEROSA, BRASILE MESSO KO
Grande prova del Setterosa di pallanuoto che ai mondiali di Kazan stendono il Brasile 15-6 e vincono il gruppo C. Parte bene l'Italia, Di Mario va in gol dopo un minuto e subito Radicchi la imita al terzo per il comodo 2-0 azzurro. Il Brasile non punge e la difesa italiana ha la meglio. Radicchi ci prende gusto e da lontano da il massimo vantaggio al Setterosa, 3-0. Il primo tempo si chiude così non prima che le azzurre sprechino due superiorità concesse dalle brasiliane. Emmolo apre il tempo con un mancino dei suoi che si insacca dalla parte opposta del portiere, e poi la Gorlero stoppa il primo extraplayer verdeoro. Una ripartenza della Emmolo merita il fallo da rigore e Bianconi firma il nuovo massimo vantaggio, 5-0.

La Oliveira mette a referto la prima marcatura brasiliana segnando la seconda superiorità concessa ma le risponde Bianconi dal perimetro e Garibotti dai 7 metri per il nuovo massimo vantaggio che sarà incrementato poi da Aiello. Neanche mezzo giro di lancette e la "gemella" Oliveira prima fa doppietta con una pregevole colomba e poi tripletta dall'angolo per il 3-8 azzurro. La Emmolo beffa la Chamorro ma ancora Olveira che trasforma la terza superiorità verdeoro portandosi sul 4-9. La partita è vivace e gli attacchi vanno meglio delle difese, la grande giornata della Radicchi è suggellata dalla tripletta per il 10-4 a metà tempo.

Le azzurre neutralizzano due superiorità numeriche consecutive brasiliane prima che Queirolo chiuda il tempo permettendo all'Italia di pareggiare il parziale, 3-3. Teani sostituisce Gorlero in porta e viene subito punita dalla Dias con un tiro dalla distanza per il 5-11. Il portiere azzurro si prende la rivincita nell'azione successiva lanciando alla grande la compagna di club nel Padova, Laura Barzon, che riporta l'Italia sul massimo vantaggio, 5-12. Queirolo spinge il Setterosa a +8 prima che la più italiana delle nostre avversarie, Isabella Chiappini, trovi il suo primo centro per il 13-6. Il match non è finito perché finalmente Frassinetti si sblocca in questo mondiale con un gol in controfuga. Il finale è accademia con la tripletta della Bianconi che ci spinge sul +9 e fa volare le azzurre ai quarti di finale. Si tornerà in vasca il 3 agosto, ore 20.10, contro la vincente agli ottavi della seconda del gruppo A, la perdente tra Spagna e Canada, e la terza del gruppo B, la Grecia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti