MONDIALI ASSOLUTI DI CANOTTAGGIO, 11 BARCHE ITALIANE IN FINALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:15

Continua il percorso mondiale la nazionale italiana ai mondiali assoluti di canottaggio di Aiguebelette, in Francia, validi per le qualificazioni alle olimpiadi di Rio 2016. L’italia passa il turno eliminatorio con 11 barche – 6 olimpiche, 2 paralimpiche, 3 non olimpiche – oltre all’otto pesi leggeri che si è già guadagnato la finale diretta. Giornata positiva quella di ieri con il quattro di coppia maschile pesi leggeri che si qualifica per il turno successivo. Buoni risultati anche per il due senza pesi leggeri che guadagna l’accesso alla finale vincendo la batteria.

Al primo posto nel recupero di ieri anche la barca olimpica di Laura Milani e Elisabetta Sancassani che raggiunge i quarti di finale del doppio pesi leggeri. Proseguono il mondiale anche Giacomo Gentili e Romano Battisti nel doppio senior maschile e Gaia Palma nel singolo che si piazza seconda nella sua batteria dietro alla Lettonia. Per quanto riguarda le specialità paralimpiche, accedono le semifinali i ragazzi del quattro con LTA misto, vincendo la gara di ieri contro Sud Africa e Germania ed il singolo AS femminile di Eleonora de Paolis che si è piazzata seconda dietro Israele.

Il programma di oggi è tutto dedicato ai recuperi. Per l’Italia sono cinque le barche in gara che partiranno alle 10.15 con il singolo pesi leggeri femminile seguito alle 10.50 dal duo senza femminile, 4 di coppia maschile alle 11.15, singolo AS maschile alle 13.24 e a concludere il doppio TA misto delle 13.48.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.