Liverpool, Cska Mosca, e Apoel qualificate ai gironi di Champions. Oggi i sorteggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:18

Cska Mosca, Liverpool, Apoel, Sporting Lisbona e Qarabag sono le ultime 5 squadre a conquistare un posto nei gironi di Champions League. Questi i risultati delle partite di ritorno dei preliminari: Maribor, Siviglia e Olympiacos accedono alla fase a gironi della massima competizione europea. Qualificato anche il Celtic. Nelle gare di ritorno dei playoff, il Siviglia batte l’Istanbul Basaksehir 2-2 (andata 2-1); il Rijeka vince con Olympiacos 0-1 (andata 1-2); il Maribor vince 1 a 0 con l’Hapoel Beer Sheva (andata 1-2), mentre l’Astan vince con Celtic 4 a 3 (andata 0-5).

I risultati

Copenaghen-Qarabağ 2-1;
Cska Mosca-Young Boys 2-0;
Slavia Praga-Apoel 0-0;
Steaua Bucarest-Sporting Lisbona 1-5;
Liverpool-Hoffenheim 4-2.

I sorteggi

Pronte le quattro le urne di Nyon. La “Fascia 1” è formata dalle vincitrici dei campionati nelle prime sette federazioni del ranking Uefa per nazioni a fine stagione 2015/16, utilizzato per formare la lista di accesso 2017/18, e dai campioni d’Europa in carica. Per l’Italia c’è la Juventus. Dal momento che il Real Madrid ha vinto sia la Champions League che la Liga spagnola, il posto vacante della Spagna in “Fascia 1” viene occupato dall’ottava federazione in base al ranking, ovvero l’Ucraina, il cui club campione nazionale è lo Shakhtar Donetsk. Le tre fasce successive vengono calcolate tenendo conto del ranking Uefa per club al termine della stagione 2015/16: per quanto riguarda le squadre italiane, la Juventus sarà in “Fascia 1”, mentre la Roma, grazie all’eliminazione di Ajax e Dynamo Kiev nel terzo turno preliminare, sale dalla “Fascia 4” alla “Fascia 3”. Anche il Napoli, vittorioso contro il Nizza nei playoff, si posiziona in “Fascia 3”, sfiorando in passaggio in “Fascia 2”. Gli azzurri sarebbero avanzati nel caso di eliminazione del Siviglia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.