MARTEDÌ 20 AGOSTO 2019, 12:35, IN TERRIS


SERIE A

La grande chance per Balotelli

La familiarità dell'ambiente di Brescia e il sogno Azzurro: un'opportunità per il rilancio definitivo

DAMIANO MATTANA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Mario Balotelli durante la presentazione
Mario Balotelli durante la presentazione
E'

una grande occasione quella che il Brescia ha concesso a Mario Balotelli. Da una parte perché l'arrivo di un giocatore di esperienza internazionale in una neopromossa implicherà, almeno ai blocchi di partenza, il suo inserimento al centro del progetto tecnico; dall'altra perché, nell'annata che poterà a Euro 2020, l'ex enfant prodige dell'Inter avrà l'opportunità di giocare con continuità e, soprattuto, di dimostrare che il ragazzo è finalmente diventato uomo. Lo farà in una realtà tranquilla, che ambisce alla salvezza come primo obiettivo e che lo considera (sentimento reciproco) uno di casa. Perché a Brescia Balotelli è cresciuto, e nella vicina Lumezzane ha tirato i primi calci al pallone a livello professionistico. In sostanza, l'ambiente ideale dal quale ripartire dopo l'esperienza tutto sommato positiva in terra francese, vissuta con le maglie di Nizza e Olympique Marsiglia.


Una nuova opportunità

Tutto, come sempre del resto, dipenderà da lui. Perché i mezzi tecnici ci sono sempre stati, i limiti caratteriali pure, tanto accentuati da fare della discontinuità (sia di rendimento che di militanza) il marchio di fabbrica di uno che, a 29 anni, avrebbe potuto ambire a uno status ben maggiore di quello di eterna promessa. La questione è semplice: fare bene a Brescia riaprirebbe tanti spiragli di carriera a un giocatore che può ancora dare molto, compreso il proprio contributo a un Europeo che l'Italia dovrà giocare per riprendersi il ruolo di protagonista del calcio internazionale. Del resto, non sarebbe il primo ottimo giocatore a trovare la propria dimensione nel calcio di provincia: basti pensare che, prima di lui, a Brescia ci riuscì un fuoriclasse assoluto come Roberto Baggio, capace di vivere con la Leonessa una seconda giovinezza. Balotelli, nella sua conferenza di presentazione, ha detto che di paura non ne ha e che l'ipotesi di un fallimento non la contempla nemmeno, augurandosi al contempo di non dover avere a che fare con episodi di razzismo ("Spero con tutto il cuore di trovare una Serie A diversa, non voglio rivedere episodi simili come negli anni scorsi").


Il percorso

Si partirà con un deficit: quattro giornate di squalifica da scontare, rimediate nell'ultima Ligue 1 con la maglia dell'OM. Forse è un buon segno che la nuova avventura partirà con la Juventus, contro cui, ancora ragazzino, offrì la prestazione che spinse il mondo del calcio a iniziare a parlare di lui. Ripartirà dal principio nei match ufficiali ma la ripartenza vera e propria dovrà avvenire prima: negli allenamenti, nello spogliatoio, nell'adeguarsi agli schemi, nel giocare al servizio dei compagni e, non ultimo, nel reciproco rispetto con i tifosi. Il nuovo Balotelli dovrà per forza passare attraverso tutto questo. Per dimostrare di aver finalmente raggiunto la maturità sportiva e perché, in fondo, è così che arrivano i risultati, quelli veri.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
EXTRATERRESTRI

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
L'ex presidente Ben Ali
TUNISIA

Ben Ali, il presidente deposto dalla Primavera araba

Al potere dall'87 al 2011, quando la rivoluzione popolare lo destituì: l'ex presidente è morto in Arabia...
Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio
GOVERNO

Consiglio dei ministri approva il "decreto cybersecurity"

Introdotto il "golden power" a garanzia del mercato azionario italiano. Assente il dl del ministro Costa
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
Rider
L'INCHIESTA

Milano, la Procura indaga sul giro dei riders

Sotto la lente degli inquirenti le ipotesi di presunto caporalato e possibile violazione degli standard di sicurezza