IN DANIMARCA NASCE LA “FLORENZI CHALLENGE”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:00

Il gol di Alessandro Florenzi, segnato allo stadio olimpico di Roma contro il Barcellona, è sicuramente entrato nella storia del calcio; in poche ore ha fatto il giro del mondo, rimbalzando da un social all’altro, riscuotendo un successo globale. Anche se la Champions League ha un fascino particolare, la situazione sta sfuggendo di mano, andando oltre le previsioni. Soprattutto in Danimarca dove due giocatori del Copenaghen hanno dato vita alla “Florenzi challenge“: una competizione durante l’allenamento che non prevede ne avversari ne portieri, ma solo emulare il gol giallorosso da 50 metri.

Kasper Kusk, 24 anni, centrocampista con 7 presenze nella nazionale danese, sfida Peter Ankersen, 25 anni, difensore che vanta 10 presenze con la maglia nazionale. La tecnica dei due non è paragonabile a quella di Florenzi, e i risultati ne sono la diretta conseguenza (nel video diffuso sui social, su tre tiri, Ankersen riesce a mettere dentro la palla per due volte, mentre i calci di Kusk non raggiungono la porta). L’idea potrebbe diventare “virale” e coinvolgere anche altri giocatori, calciatori non professionisti e semplici tifosi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.