MERCOLEDÌ 03 MAGGIO 2017, 23:00, IN TERRIS

Higuain principe di Monaco, Juve ad un passo dalla finale di Champions

Una doppietta del "Pipita" consegna la vittoria ai bianconeri dopo un avvio in sofferenza

MASSIMO CICCOGNANI
Higuain principe di Monaco, Juve ad un passo dalla finale di Champions
Higuain principe di Monaco, Juve ad un passo dalla finale di Champions
Una notte da principe per Gonzalo Higuain che a Monaco esalta le sue qualità e regala alla Juve una notte regale e trequarti di biglietto per la finale di Cardiff. Due gol del Pipita che zittiscono il Louis II e un Monaco che pure sognava in grande. Continua a reggere il fortino bianconero, anche stasera porta blindata e nulla da fare per i temutissimi Mbappè e Falcao. La vince la Juve con grande merito dopo un avvio in sofferenza con il Monaco a galleggiare tra le linee e innescare veloci sortite che solo l'ennesima grande giornata di Buffon hanno evitato si tramutassero in gol.

La partita


Allegri sceglie Barzagli togliendo dai primi undici Cuadrado per assestare meglio la fase difensiva. La Juve inizia meglio, ma dopo quindici minuti sono i monegaschi a prendere in mano il boccino del gioco con pressing alto sul portatore di palla. Juve in affanno. Mbappé di testa impegna subito Buffon che si ripete a stretto giro per negare ai monegaschi il vantaggio. Dirar se ne va sulla destra, il centro è perfetto per Mbappè, gran girata nei sedici metri ma super Buffon si supera e la spedisce in angolo. Poi è Falcao di testa a mandarla fuori di un nulla, ed ancora Mbappè.

Juve in vantaggio


Juve in sofferenza, Bonucci si prende anche il giallo per fermare la ripartenza di Falcao. Monaco padrone del campo, Juve che aspetta e riparte. Veloce. E prima della mezz'ora trova il guizzo vincente con un'azione corale straordinaria. Tacco di Dybala a liberare Dani Alves che duetta con Higuain poi ancora tacco smarcante del brasiliano che libera al centro il Pipita che dal limite infila Subasic: 1-0 Juve.

La ripresa


Ripresa e subito Falcao ha l'occasione per pareggiarla ma la conclusione è da dimenticare. E' un altro Monaco, più spregiudicato e disattento in fase di copertura. E la Juve ne approfitta. Prima sbaglia un contropiede Marchisio, poi Mbappè non arriva di testa su un centro di Dirar. Monaco a testa bassa, Juve in controgioco, mortifera con le percussione di Dani Alves e Dybala. E così arriva il raddoppio, ancora con Higuain. L'argentino si defila sul secondo palo e sul centro di Dani Alves si fa trovare pronto in spaccata: è il 2-0 che chiude la partita. Inutile l'assalto finale del Monaco.Passa la Juve che adesso si ritrova in tasca trequarti di biglietto perla Cardiff. Tra sette giorni il ritorno allo Stadium, ma con meno assilli.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Presepe

La solita ipocrisia

Il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, invita le scuole dell’Isola ad allestire il Presepe in...
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco