Hamilton vince il Gp del Giappone e ipoteca il Mondiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19

Ennesima debacle della Ferrari nel Gran Premio del Giappone di Formula 1 e l'inglese Lewis Hamilton, con l'ottava vittoria stagionale, ipoteca il titolo mondiale. Il pilota della Mercedes ha trionfato a Suzuka, sedicesima prova del campionato, davanti alle Red Bull dell'olandese Max Verstappen e dell'australiano Daniel Ricciardo. Quarto l'altro pilota della Mercedes Bottas. L'altro ferrarista Kimi Raikkonen, partito 11° a causa della penalizzazione per aver sostituito la trasmissione, è risalito fino al 5° posto.

Giornata amarissima per il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel che era partito in prima fila accanto al rivale inglese ma si è dovuto fermare nel corso del quinto giro. La Rossa ha avvertito delle noie tecniche tanto che dai box del Cavallino, al quarto giro, è arrivata la comunicazione al tedesco: “We retire the car”. Immediato il rientro al box e una nuova delusione per il pilota che sperava invece in un rilancio dopo le prove negative a Singapore e in Malesia. “Non era la nostra giornata – ha commentato Vettel scuro in volto – Il Mondiale? Non serve un genio in matematica per capire che è dura” ha aggiunto. E infatti Hamilton, salito a quota 306 punti, ha portato a 59 lunghezze il suo vantaggio in classifica su Vettel quando mancano solo quattro gran premi alla fine del campionato. Addirittura il tedesco deve guardarsi da Bottas che lo insegue ad appena 13 punti (247 contro 234 del finlandese).

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.