Gran Premio della Malesia, Vettel non qualificato: parte ultimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35

Colpo di scena all’inizio delle qualifiche del Gran Premio della Malesia. Sebastian Vettel non è riuscito a scendere in pista nella Q1 a Sepang a causa di problemi tecnici alla sua Ferrari. Domani partirà dall’ultimo posto in griglia. La Mercedes di Lewis Hamilton ha conquistato la pole position. Seconda posizione per la Ferrari di Kimi Raikkonen che ha preceduto le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Come riporta l’Ansa, la Ferrari di Vettel aveva accusato dei problemi tecnici anche al termine delle ultime libere. Alla fine della sessione, un malfunzionamento dell’impianto elettrico ha convinto i tecnici della scuderia di Maranello a sostituire il motore a combustione interna della macchina di Vettel per motivi precauzionali.

Vettel: “Abbiamo perso potenza”

“Stavo cominciando il giro ho perso potenza e siamo tornati lentamente ai box”. Sebastian Vettel spiega così il problema. “Abbiamo avuto un problema con la pressione che arriva al turbo”, aggiunge il pilota tedesco ai microfoni di Sky. “E’ dura, ma tutto può succedere, l’abbiamo visto a Singapore…”. Appuntamento domenica 1 ottobre, alle 9:00 per la gara di Formula 1.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.