VENERDÌ 08 MAGGIO 2015, 16:30, IN TERRIS

GP SPAGNA, PROVE LIBERE MONTMELO': ROSBERG IL PIU' VELOCE

In mattinata Hamilton termina a 70 millesimi dal compagno, terzo Vettel, quarto Raikkonen, distanti un secondo dalle Frecce d'Argento

REDAZIONE
GP SPAGNA, PROVE LIBERE MONTMELO': ROSBERG IL PIU' VELOCE
GP SPAGNA, PROVE LIBERE MONTMELO': ROSBERG IL PIU' VELOCE
Dopo tre settimane di pausa la Formula 1 arriva a Barcellona per la quinta tappa stagionale del campionato 2015. Le prime prove libere sono servire soprattutto a verificare i “pacchetti” evolutivi portati in pista.

Nico Rosberg, è stato il più veloce nella mattinata sul circuito Montmelò: ha fissato il limite delle prime prove ibere in 1:26.828, precedendo di 70 millesimi il compagno di squadra Lewis Hamilton. Come sempre sulla scia delle Mercedes, a circa un secondo, restano le Ferrari, con Sebastian Vettel davanti a Kimi Raikkonen per alcuni millesimi, poi le Toro Rosso di Sainz (+1"304) e Verstappen (+1"701).  Pochissimi giri invece per problemi tecnici per entrambe le Red Bull, con Massa insinuatosi fra loro. La top ten è chiusa da Nasr, ma da rilevare che dietro a Hulkenberg 11° troviamo le tre “riserve” che sono scese in pista giusto in questo turno, con Marciello, Palmer e Wolff nell’ordine dal 12° al 14° posto, subito davanti alle due McLaren.

Intanto il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, ha ricordato il 33° anniversario della morte di Gilles Villeneuve- scomparso l'8 maggio 1982 nelle qualifiche del GP del Belgio e Zolder - con il logo #27 sul braccio, mentre sulla questione del direttore sportivo Massimiliano Rivola, assente in Spagna ha dichiarato: "Ha avuto bisogno di una settimana di ferie e gliela abbiamo data. Lui come tutti noi qui alla Ferrari ha comunque dei backup all'altezza".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"