LUNEDÌ 20 APRILE 2015, 15:38, IN TERRIS

FORMULA1: HAMILTON VINCE ANCORA. RAIKKONEN: CHE CORSA!

Lewis arriva ancora primo nel Gran Premio del Bahrain, Kimi secondo sorpassando Rosberg, che termina dietro a lui. Vettel delude: è solo 5°

REDAZIONE
FORMULA1: HAMILTON VINCE ANCORA. RAIKKONEN: CHE CORSA!
FORMULA1: HAMILTON VINCE ANCORA. RAIKKONEN: CHE CORSA!
Lewis Hamilton si aggiudica il Gran Premio del Bahrain con un tempo di h 35’05”809. Secondo un magnifico Raikkonen a 3,38 secondi di distanza, mentre terzo, Rosberg con l’altra Mercedes, a 6 secondi dal compagno di squadra. Quarto è finito Bottas su Williams, quinta piazza, infine, per Sebastian Vettel.

Il campione inglese ha dominato dalle prove libere sino alla gara: è stato leader assoluto per tutti i quasi 60 giri della gara  portando a casa la terza vittoria stagionale su quattro Gp disputati. Ma Hamilton non è l'unico protagonista della notte. Infatti un grandioso Raikkonen conquista il secondo posto nel podio: il ferrarista che torna nei primi tre dopo ben 25 gare, è bravissimo nel mantenere competitive le gomme e nel finale a recuperare quasi 20 secondi in una quindicina di giri, su Rosberg, sorpassandolo al penultimo giro.

"Non sei mai contento quando arrivi al secondo posto, ma dopo un avvio di stagione difficile stanno arrivando i primi risultati. Sono molto contento di come sta lavorando il team - afferma il pilota finlandese della Ferrari - l'atmosfera è buona ora, sono certo che saremo in grado di combattere per la vittoria ma ci vuole ancora un po' di tempo".

Deludente invece il Gp di Sebastian Vettel,  che corre la prima gara non positva con la Ferrari. Seb infatti commette vari errori non riuscendo neppure a dare fastidio alle Mercedes come si pensava possibile dopo la qualifica. Inoltre con la pista a 31/32° le Rosse non hanno goduto della loro maggior delicatezza sulle gomme: in un allungo sbagliato,  danneggia la sua ala anteriore così da compromettere la sua gara per una sosta imprevista, e negli ultimi giri attacca Bottas, ma il sorpasso non arriva. Chiudono la top ten Ricciardo, Grosjean, Perez, Massa, Kvyat. Con il successo di oggi Hamilton avanza ancora nella classifica piloti portandosi a 93 punti contro i 66 del compagno di scuderia Rosberg. Tra tre settimane, il prossimo Gran Premio:  10 maggio sul circuito spagnolo di Montmelò (Barcellona).

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma