Fognini-Bollelli nella storia. Vinti gli Australian Open

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43

Simone Bolelli e Fabio Fognini entrano nella storia: i due azzurri conquistano il titolo di doppio agli Australian Open superando in finale i francesi Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut per 6-4 6-4. Era dal 1959 che l’Italia non vinceva, in campo maschile, uno Slam nel doppio: allora furono Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola, che portarono a casa il secondo titolo al Roland Garros dopo quello conquistato quattro anni prima, senza dimenticare il trionfo a Wimbledon nel 1956. Bolelli e Fognini, che insieme avevano conquistati fino ad oggi due titoli di doppio (Umago 2011 e Buenos Aires 2013), per due volte si erano fermati in semifinale a uno Slam: la prima nel 2011 agli US Open (battuti dall’austriaco Jurgen Melzer e dal tedesco Philipp Petzschner), la seconda sempre a Melbourne nel 2013, quando a fermarli furono i gemelli statunitensi Bob e Mike Bryan.

Dopo la vittoria Fognini non ha saputo trattenere la gioia, andando fuori dalle righe. “Abbiamo vinto uno Slam, c…” ha esclamato rivolgendosi a Bolelli durante la premiazione. Da entrambi i complimenti agli avversari ma anche i ringraziamenti per staff ed entourage. “Ci hanno incoraggiato durante questa settimana e tanti italiani sono venuti qui a vederci, grazie a tutti” ha sorriso Bolelli. “Ha già detto tutto lui – gli ha fatto eco Fognini – Sono felicissimo, questo titolo e’ anche per quelli che hanno lavorato con me e per la mia famiglia”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.