LUNEDÌ 26 GIUGNO 2017, 19:54, IN TERRIS

Fiorentina in vendita, la famiglia Della Valle amareggiata dalle contestazioni

Nel comunicato i proprietari affermano: "Se qualcuno pensa di poter fare meglio, si accomodi. Ma serve un progetto serio"

MATTIA SHERIDAN
Fiorentina in vendita, la famiglia Della Valle amareggiata dalle contestazioni
Fiorentina in vendita, la famiglia Della Valle amareggiata dalle contestazioni
E' ufficiale: la Fiorentina è in vendita. La decisione, presa direttamente da i patron Diego e Andrea Della Valle, è stata annunciato sul sito ufficiale del club viola: "La proprietà della Acf Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l'insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare".

Il comunicato


Di seguito riportiamo il comunicato con la quale la famiglia annuncia la vendita della società:

"La Proprietà della Acf Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l'insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare. È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti. La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da 'fiorentini veri', questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze. La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile".

La stagione 2016-2017 della Fiorentina


La stagione 2016-2017 della Fiorentina inizia il 28 agosto 2016, al Franchi che ospita una festa per celebrare il 90º anno della società. All'evento partecipano ex campioni come Antognoni e Chiesa, precedendo la gara con il Chievo valida per la seconda giornata di Serie A: i toscani vincono per 1-0, conquistando i primi 3 punti in classifica. All'inizio del Campionato, la Fiorentina ha un passo lento sul fronte nazionale, cui risponde con maggior sicurezza in campo europeo. Alla pausa di novembre, la squadra ha già ipotecato la qualificazione per i sedicesimi di Europa League: in campionato occupa invece il sesto posto. Nelle ultime settimane dell'anno solare la Fiorentina ottiene il passaggio alla fase seguente, perdendo al contempo dei punti preziosi in A. Con l'arrivo del nuovo anno, vengono falliti gli obiettivi di coppa: il Napoli elimina da quella nazionale la formazione viola, fermata invece dal Borussia M'gladbach in Europa. In campionato prosegue invece la crisi, che ad inizio marzo relega i viola fuori da piazzamenti utili per partecipare alle coppe. Nella penultima giornata, con la sconfitta per 4-1 contro il Napoli e la contemporanea vittoria del Milan per 3-0 contro il Bologna, la squadra viola è ufficialmente fuori dai piazzamenti utili per le coppe europee, dopo cinque partecipazioni consecutive in Europa League. Chiude la stagione all'ottavo posto in classifica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giordano Piovesan alla firma del contratto
VIAREGGIO

Legge la storia di un clochard sui giornali e lo assume

Giordano Piovesan, 55 anni, ex operaio specilizzato, aveva perso il lavoro a causa della crisi
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"
Carabinieri del Ros in azione
MAFIA

Taormina: 12 arresti nel clan Brunetto

Sono ritenuti responsabili di associazione a delinquere di tipo mafioso