F1: la pioggia rallenta le prove libere. Vettel: “La Ferrari è forte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Piove, anzi, diluvia sul circuito di Suzuka, dove domenica è in programma il Gran Premio del Giappone. La seconda sessione di prove libere di F1 risulta praticamente nulla a causa della forte pioggia. In pista presenti solo cinque vetture, tra cui la Mercedes di Lewis Hamilton, che segna il miglior tempo sul bagnato in 1’48”719, davanti alle Force India di Esteban Ocon (1’49”518) e Sergio Perez (1’51”345). Poi le Williams di Felipe Massa (1’52”146) e di Lance Stroll (1’52”343). Dopo la rimonta di Sepang, la Ferrari di Sebastian Vettel segna il tempo più veloce nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Formula 1 del Giappone. Sotto la ioggia di Suzuka, il pilota della “rossa” è stato 0,211 secondi più veloce della Mercedes di Lewis Hamilton. Terza la Red Bull di Daniel Ricciardo, davanti all’altra Ferrari di Kimi Raikkonen.

Vettel: “La Ferrari è forte”

“Credo che sia stata una mattinata discreta, è stato positivo poter girare, la macchina è andata bene sin dal’inizio”. E’ un Sebastian Vettel abbastanza soddisfatto della sua Ferrari quello visto davanti ai microfoni di Sky al termine della libere del Gp del Giappone che lo hanno visto staccare il miglior tempo nella sessione del mattino. “Questo pomeriggio – aggiunge il pilota tedesco – avremmo voluto girare ma sapevamo che la pioggia sarebbe arrivata. Nelle ultime gare le cose non sono andate bene, ma siamo forti e credo che prima poi riusciremo a fare bene. Se sarà bagnato dovremo migliorare rispetto alle ultime volte, spero di poter dimostrare la forza della macchina”.

Raikkonen: “Stiamo facendo del nostro meglio”

“E’ andata piuttosto bene al mattino, sapevamo delle condizioni del pomeriggio e la mattina abbiamo girato più del previsto”. Anche Kimi Raikkonen, come il compagno Sebastian Vettel, è felice della prestazione della Ferrari nelle libere del Gp del Giappone. “E’ andata piuttosto bene – ribadisce il pilota finlandese ai microfoni di Sky – e una idea ce la siamo fatta. Vediamo domani le condizioni meteo, ma comunque sia dovremmo fare del nostro meglio”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.