F1: Alonso sogna di firmare il contratto con la Mercedes

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

E’ sempre più nell’aria il matrimonio che legherebbe Fernando Alonso alla Mclaren. A scapito di eclatanti sorprese il pilota della Ferrari cambierà scuderia per la prossima stagione anche se la il team di Woking ha annunciato che non comunicherà i suoi piloti 2015 prima dell’1 dicembre, senza fornire una motivazione ufficiale. La casa automobilistica tedesca vuole fare le cose con calma e senza mettere ansie inutili ai propri piloti che dovranno affrontare domenica prossima l’ultimo gran premio ad Abu Dhabi.

Chissà se Alonso disputerà la prossima gara pensando solo a far punti con la Ferrari  oppure se comincerà a farsi ingolosire dalla firma sul contratto Mercedes da 70milioni? Di sicuro penserà a far bene anche per far vedere a tutti il suo enorme talento. Per quanto riguarda Lewis Hamilton, il team tedesco fa sapere che parleranno del suo rinnovo soltanto da lunedì prossimo, ovvero, subito dopo la decisiva gara per la conquista del titolo mondiale.

Per ora sono solo ipotesi di “fantamercato” che forse non si realizzeranno mai. La storia sportiva però ha insegnato a non dare mai nulla per scontato e certo al 100%, finché le firme non vengono apposte sul contratto. Ed il sogno di Alonso di salire sulla monoposto campione del mondo non è certo una novità.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.