LUNEDÌ 25 MAGGIO 2015, 23:10, IN TERRIS

EUFORIA ROMA: E' CHAMPIONS. LA LAZIO ORA RISCHIA

I giallorossi vincono nel derby e sono aritmeticamente secondi grazie a Iturbe e Yanga Mbiwa. Per i biancocelesti domenica col Napoli sarà durissima

REDAZIONE
EUFORIA ROMA: E' CHAMPIONS. LA LAZIO ORA RISCHIA
EUFORIA ROMA: E' CHAMPIONS. LA LAZIO ORA RISCHIA
A due anni dalla fatale finale di Coppa Italia del 26 maggio 2013 la Roma si prende la sua vendetta sulla Lazio. I giallorossi trionfano nel derby grazie ai gol di Iturbe e Yanga Mbiwa e sono aritmeticamente secondi in classifica e quindi qualificati per la prossima Champions League. Tutto da rifare, invece, per i biancocelesti che a Napoli, nell'ultima di campionato, si giocheranno il terzo posto. Primo tempo contratto tra Lazio e Roma che, evidentemente, risentono dell'importanza della posta in palio. Meglio la squadra di Pioli che, almeno in avvio, costrusce due limpide occasioni da rete non concretizzate con Candreva e Klose. Clamorosa soprattutto quella fallita dal bomber tedesco che da pochi passa manda a lato un colpo di testa in tuffo su cross di Candreva dalla sinistra. La tensione, esplosa nel pomeriggio fuori dallo stadio, si è fatta sentire anche in campo con un accenno di rissa dopo un fallo di Klose da dietro a Totti. Nainggolan e Candreva i più esagitati. La Lazio prova a fare la partita ma fatica a trovare varchi nell'attento schieramento giallorosso. La Roma, infatti, forte del vantaggio in classifica si chiude bene e non concede spazi agli affondi biancocelesti. Giallorossi confusionari in avanti, dove i soli Florenzi e Iture provano a farsi vedere ma senza pungere.

Secondo tempo che inizia sulla falsariga del primo, con la Lazio subito in avanti e pericolosa con un tiro da fuori area di Basta a lato non di molto. La Roma si difende e prova a ripartire lanciando la velocità di Iturbe negli spazi. Gara che diventa nervosa quando Lulic, già ammonito, commetta fallo su Totti. I giocatori giallorossi chiedono il secondo giallo, ma Rizzoli non è d'accordo. L'esterno bosniaco è in difficoltà sulla fascia per questo Pioli lo sostituisce poco dopo con Cavanda. Con il passare dei minuti la partita diventa un assedio della Lazio all'area della Roma, Garcia allora prova a cambiare le carte in tavola inserendo Ibarbo al posto di Totti e Pjanic per Keita. Proprio l'ex Cagliari si rende subito pericolosossimo in mischia su calcio d'angolo con un sinistro di poco a lato. La Roma cresce e alla mezzora passa in vantaggio: ancora Ibarbo sfonda sulla destra in area di rigore, cross basso per l'accorrente Iturbe che da due passi infila Marchetti. Pioli corre ai ripari e manda in campo Djordjevic per Mauri e Cataldi per l'acciaccato Biglia. La mossa si rivela subito vincente perchè al 36' è proprio Djordjevic a firmare il pareggio di testa su assist sempre di testa di Klose su cross di Candreva da destra. La gioia laziale dura poco, però, perchè al 40' i giallorossi ripassano in vantaggio con un colpo di testa di Yanga-Mbiwa su calcio di punizione dalla trequarti di Pjanic. La partita di fatto finisce qui, con la Roma che può festeggiare sotto la curva dei suoi tifosi la vittoria e la qualificazione diretta alla Champions League.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...