VENERDÌ 13 GENNAIO 2017, 005:30, IN TERRIS

Coppa Italia: Torino battuto, ai quarti sarà ancora Milan-Juve

Granata in vantaggio con Belotti, ma nel giro di 5 minuti Kucka e Bonaventura ribaltano il risultato

REDAZIONE
Coppa Italia: Torino battuto, ai quarti sarà ancora Milan-Juve
Coppa Italia: Torino battuto, ai quarti sarà ancora Milan-Juve
Il Milan supera il Torino e approdai ai quarti di Coppa Italia, dove sfiderà la Juve, in una replica della finalissima di Supercoppa andata in scena a Doha. Nel freezer di San Siro turnover appena accennato per Montella e Mihajlovic, ma sin da subito gioca meglio il Torino, con l’esordio dal 1’ di Iturbe per l’acciaccato Iago Falque nel tridente con Belotti e Ljajic. Proprio una punizione del serbo mette i primi brividi a Donnarumma, mentre poco dopo Iturbe, trovato da Baselli tra Paletta e De Sciglio, sbaglia il controllo nel cuore dell’area. C’è poco Milan. Rispetto alla gara con il Cagliari, i volti nuovi sono Gomez, Sosa, Kucka, Bertolacci e Lapadula, mentre Bonaventura avanza nel tridente a discapito di Niang. Proprio l’ex Atalanta scappa via a Barreca, che poi lo rimonta clamorosamente, rischiando l’espulsione ma in fin dei conti in maniera regolare.

E’ l’unico lampo sussulto rossonero nella prima mezz’ora, visto che al 27’ i granata passano in vantaggio al culmine di un contropiede magistrale: Iturbe smista per Baselli, tocco dentro a favore di Belotti, glaciale sull’uscita di Donnarumma. Il Milan fatica a reagire e il Torino addirittura diverte: Ljajic va via a Gomez e pesca Belotti, il cui destro al volo viene deviato in corner da Paletta. Il primo e unico pericolo del primo tempo per Hart arriva al 35’, quando Kucka, su una corta respinta della difesa torinista, sfiora il palo con una strepitosa conclusione volante.

Il Milan prova a riordinare le idee, ma il Torino scatta nuovamente più aggressivo: Baselli e Iturbe "riscaldano" Donnarumma mentre la temperatura a San Siro scivola sotto lo zero, Paletta salva su Ljajic. Per Hart i problemi maggiori arrivano da Kucka, il più intraprendente dei suoi: lo slovacco sfiora l’1-1 di testa, poi lo trova quando, dopo una parata di Hart su Suso, Bonaventura gli serve un assist d’oro, impossibile da fallire. Sull’onda dell’entusiasmo, il Milan addirittura ribalta il risultato: Gomez anticipa Belotti e serve Suso, cross al bacio per Bonaventura, che anticipa De Silvestri firma il 2-1. Mihajlovic rischia tutto con Boye e Maxi Lopez, ci pensa Donnarumma a salvaguardare il vantaggio rossonero, murando Belotti scattato sul filo del fuorigioco.

Bonaventura manca il 3-1 dopo un erroraccio di Obi. Barreca viene espulso (doppio giallo) e il Torino, nonostante sette minuti di recupero (gioco a lungo fermo per un infortunio alla testa di Hart), non riesce a risalire la china. Il Milan, con Lapadula che spara addosso a Moretti dopo aver dribblato Hart al 94’, conquista la Juve, il Torino torna a casa con mille rimpianti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Orrore a Padova: sposa a nove anni

Matrimonio combinato con un adulto: finisce in ospedale per le emorragie causate dagli abusi
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni
Raduno militare in Nord Corea
COREA DEL NORD

Pyongyang verso la blacklist Usa

Trump vuole reinseire il Paese eremita nella lista degli Stati sponsor del terrore