COPPA DAVIS: BOLELLI CEDE A GABASHVILI, RUSSIA IN VANTAGGIO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:11

Inizia male l’avventura dell’Italia in Coppa Davis. Nel primo match del confronto con la Russia Simone Bolelli ha ceduto per 7-6(2) 6-1 6-3, in due ore e 23 minuti di partita a Teymuraz Gabashvili. Combattuto il primo set. Nel dodicesimo gioco il bolognese annulla un set-point prima di rifugiarsi nel tie-break che però Gabashvili si aggiudica per 7 punti a 2 chiudendo con un ace. Galvanizzato il russo strappa la battuta a zero a Bolelli già in avvio di seconda frazione e poco dopo i break a favore della Russia diventano due, con Simone che sembra non trovare il modo di arginare il tennis del 23enne di origini georgiane che vola 4-0.

Gabashvili non si distrae e con un rovescio lungo linea archivia anche il secondo set (6-1). Il russo continua ad essere solido e Bolelli si ritrova nei guai di nuovo nel quarto gioco, subendo il break che proietta l’avversario sul 3-1. L’azzurro ha una possibilità di recuperare il break di vantaggio ma non la sfrutta. Gabashvili arriva al doppio match-point sul 5-3: Simone annulla il primo ma il russo sul secondo piazza l’ace.
A seguire in campo Andrey Rublev e Fabio Fognini. Sabato il doppio tra Evgeny Donskoy/Konstantin Kravchuk e Paolo Lorenzi/Andreas Seppi. Domenica gli ultimi due singolari: Gabashvili-Fognini e Rublev-Bolelli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.