GIOVEDÌ 16 APRILE 2015, 003:30, IN TERRIS

CHAMPIONS: IL BARCELLONA ESPUGNA PARIGI. SEMIFINALE A UN PASSO

I blaugrana vincono 3-1 al Parco dei Principi e ipotecano il passaggio del turno. Doppietta di Suarez

REDAZIONE
CHAMPIONS: IL BARCELLONA ESPUGNA PARIGI. SEMIFINALE A UN PASSO
CHAMPIONS: IL BARCELLONA ESPUGNA PARIGI. SEMIFINALE A UN PASSO
Il Barcellona sbanca Parigi e prenota un posto per la semifinale di Champions. Al Parco dei Principi, appare netto il divario tra i blaugrana e i transalpini, travolti da un super Suarez, autore di una splendida doppietta. Di Neymar il vantaggio dei catalani, Van der Wiel rende meno pesante il passivo del Psg sceso in campo privo degli squalificati Ibrahimovic e Verratti. Al quarto d'ora subito pericoloso Messi, che con sinistro a giro timbra il palo. Proprio la 'Pulce', qualche minuto dopo, ricevuta palla ai 25 metri, serve l'assist vincente a Neymar, che di interno destro batte Sirigu per il vantaggio del Barça (18'). Tegola sulla difesa di Blanc con l'uscita anticipata di Thiago Silva: dentro David Luiz. I padroni di casa subiscono le iniziative dei blaugrana, Neymar semina il panico tra i difensori ma la sua conclusione è centrale.

Il Psg prova a reagire in contropiede, Lavezzi serve Cavani che però davanti a Ter Stegen fallisce il controllo e favorisce la chiusura di Mascherano. Il portiere blaugrana è poi attento sulla girata dello stesso 'Matador'. Prima dell'intervallo, occasioni per Suarez e Cavani. La ripresa si apre con una conclusione da fuori di Pastore: Ter Stegen respinge. Il Barça trova il raddoppio al 22' con lo show di Suarez: l'uruguaiano supera Luiz, Marquinhos e Maxwell e batte di destro Sirigu.

Reagisce il Psg con un destro violentissimo di Cavani su respinta della difesa, Ter Stegen devia in angolo. Ma a dieci minuti dal termine ancora Suarez chiude i giochi: il 'Pistolero' scambia con Mascherano, si sbarazza con un tunnel di Luiz e mette la palla all'incrocio dei pali. Una magia che vale il tris blaugrana. A tenere a galla il Psg, l'autorete di Van der Wiel che devia malauguratamente il tiro centrale di Mathieu e beffa Ter Stegen. Nel finale cerca la firma sul match anche Messi, la sua punizione viene sventata senza problemi da Sirigu.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Il luogo dell'esplosione
PRATI

Molotov contro un commissariato Ps

La bottiglia incendiaria ha colpito un vecchio furgone della polizia. Indagini in corso
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Cristiani perseguitati
GERMANIA

Cattolici e protestanti contro i nazionalismi

Presentato a Berlino il rapporto ecumenico sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo