Calcio: Platini propone il cartellino bianco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34

Michel Platini le sta davvero pensando tutte per risolvere i problemi e le critiche che nascono sui terreni di gioco e si propagano fin troppo negli studi televisivi e tra i pensieri dei tifosi. Da Dubai il Presidente della Uefa, ospite per il “Globe Soccer Forum”, ha lanciato la proposta di adottare un cartellino bianco che preveda un’espulsione temporanea dal campo.

“Il cartellino bianco riduce la tensione rispetto al ricorso ai cartellini gialli e rossi” ha spiegato il presidente dell’Uefa dal meeting negli Emirati. L’arbitro, secondo l’idea di Platini, sanzionerebbe un giocatore con un cartellino bianco invece di aspettare un secondo avvertimento per sanzionarlo con un cartellino giallo.

Potrebbe essere una buona idea contro tutti quei giocatori che spesso fanno i “furbetti” simulando di ricevere un fallo. Ma non solo, perché tramite il cartellino bianco si andrebbero a sanzionare certi comportamenti “come le critiche, le proteste, gli applausi all’arbitro, tutti atti che non sono accettati dalla gente che ama il calcio – spiega Platini -. I cartellini gialli continuerebbero a esistere ma sarebbe interessante pensare a un altro tipo di cartellino.

 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.