LUNEDÌ 04 GENNAIO 2016, 001:44, IN TERRIS

CALCIO MERCATO, LA ROMA AD UN PASSO DA EL SHAARAWY

Il Monaco rinuncia al "faraone", Sabatini trova l'accordo con il Milan

MATTIA SHERIDAN
CALCIO MERCATO, LA ROMA AD UN PASSO DA EL SHAARAWY
CALCIO MERCATO, LA ROMA AD UN PASSO DA EL SHAARAWY
In queste ore si sta decidendo il futuro di Stephan El Shaarawy: il faraone è infatti ad un passo dalla Roma. Dopo Perotti, in arrivo dal Genoa per 10 milioni, i giallorossi avrebbero chiuso la trattativa per portare l'attaccante del Monaco sulla panchina di Garcia già a gennaio, trovando un accordo economico col Milan: si tratta di un prestito con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni di euro una volta raggiunto il numero di presenze minime prestabilite.

La partenza di Iturbe (venduto al Bournemouth) ha permesso a Sabatini di tornare sul mercato degli attaccanti con la speranza di regalare al tecnico francese (ancora in bilico) rinforzi utili nella difficile, ma non impossibile, rincorsa allo scudetto. Per El Shaarawy potrebbe essere la possibilità di riscattarsi in vista degli Europei di giugno, dopo la netta bocciatura al Monaco, che infatti ha deciso di non tenere il Faraone facendogli disputare solo 24 gare (il riscatto diveniva obbligatorio alla 25esima).

Dietro questa rinuncia sembra ci sia la mano di Jorge Mendes. Secondo quanto riportato da Il Giornale, il procuratore sportivo portoghese avrebbe voluto inscenare una piccola "vendetta", nei confronti del club di Via Aldo Rossi, per gli scarsi risultati ottenuti dalla collaborazione tra la dirigenza rossonera e la Doyen, in merito alle trattative che avrebbero dovuto portare Geoffrey Kondogbia e Jackson Martinez alla squadra di Silvio Berlusconi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Filippine, il monte Mayon in fase di eruzione
FILIPPINE

Allarme Mayon: il vulcano in fase di eruzione

Villaggi sommersi dalla cenere e rischio colate piroclastiche: evacuate 30 mila persone
Congresso degli Stati Uniti
USA

Shutdown, accordo bipartisan per la revoca

Lo annuncia il leader della minoranza democratica, Schumer: "voteremo per riaprire il governo federale"
Sparatoria a Bellona, nel casertano
PAURA NEL CASERTANO

Uccide la moglie e spara ai passanti, poi si toglie la vita

Morto suicida il 48enne, guardia giurata, che ha seminato il terrore a Bellona dopo aver assassinato la moglie
Una valanga sulle Alpi
MALTEMPO AL NORD

Tre metri di neve in Val Senales. Pericolo valanghe sulle Alpi

Oltre un centinaio di turisti sono rimasti bloccati a causa della chiusura delle strade che portano a valle
CORIGLIANO CALABRO

Spara al figlio e alla nuora e poi si barrica in casa: arrestato

A finire in manette un uomo di 85 anni. Ignoti i motivi del gesto
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont: "Voglio formare un nuovo governo"

Le "minacce di Madrid" non spaventano l'ex president. "Non capitoliamo davanti all'autoritarismo"