Calcio: Leandro Castan è stato operato alla testa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38

E’ stato rimosso il cavernoma situato in una parte della testa del difensore centrale della Roma Leandro Castan. L’intervento, effettuato dal professor Maira, è durato 3 ore e mezzo e sembra essere andato a buon fine. Anche se è presto per dirlo. Il giocatore al momento si trova in terapia intensiva e, affinché la prognosi venga sciolta, si dovrà ancora attendere qualche ora.

Ecco ciò che è stato scritto sul comunicato ufficiale, apparso sul sito ufficiale della As. Roma: “Castan è stato sottoposto ad intervento neurochirurgico dal professore Giulio Maira per la rimozione di un cavernoma del peduncolo cerebellare medio di sinistra che aveva sanguinato. L’intervento chirurgico, iniziato alle 8.30, è terminato alle ore 12 di ieri ed è stato effettuato con l’ausilio del microscopio chirurgico, del neuronavigatore e con monitoraggio neurofisiologico. Il cavernoma, alla profondità di 3 cm, è stato rimosso completamente come confermato da un esame effettuato subito dopo l’intervento”.

Tantissima solidarietà è stata espressa da molti compagni e avversari di gioco oltre che da molte società sportive e dal mondo dello sport. Uno degli ultimi, in ordine di tempo, è stato l’augurio apparso sul profilo twitter dell’Inter: “In bocca al lupo Castan! Ti aspettiamo presto in campo!”.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.