Calcio: il Galatasaray ufficializza l’esonero di Prandelli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:35

Il Galatasaray, tramite il suo vicepresidente Abdurrahim Albayrak, ha annunciato di aver “sollevato l’allenatore Cesare Prandelli dal suo incarico”. Fatale per l’ex ct dell’Italia la sconfitta subita mercoledì sera contro l’Anderlecht per 2-0 in Champions League. Infatti questa debacle a Bruxelles annienta tutti i sogni di gloria dei tifosi turchi perché i giallorossi, per quest’anno, sono stati estromessi da ogni competizione finendo ultimi nel girone con zero vittorie e senza la possibilità di scendere in Europa League.

Tutti ricordano la figuraccia di Prandelli agli ultimi Mondiali brasiliani e, dopo 5 mesi di avventura turca, finisce per lui anche questa esperienza. In Super Lig (il campionato turco) il Galatasaray è attualmente terzo e insegue sia il Fenerbahce sia il Besiktas ed aveva perso 3-0 in casa contro il Trabzonspor. Già in quell’occasione i dirigenti giallorossi avevano cominciato a pensare ad un sostituto.

Qualche giorno fa, il ct italiano, aveva dato sfogo alla sua rabbia tramite il  sito ufficiale della squadra spiegando che “i progetti prospettati al momento della firma erano diversi e ambiziosi: promesse e colpi di mercato, in realtà mai mantenuti”. Si sa che nel calcio le regole sono: “se non si vince si cambia” e stavolta è toccato al nostro Prandelli che sicuramente saprà presto risollevarsi con la sua bravura.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.