CALCIO, COPPA ITALIA: 3 TURNI DI STOP A FERRARI E MUNARI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:03

Squalifiche nel torneo di Coppa Italia. Dopo il terzo turno della competizione arrivano le sanzioni del giudice sportivo Gianpaolo Tosel, che ha inflitto 3 giornate di stop ad Alex Ferrari, difensore del Bologna, e a Gianni Munari, difensore del Cagliari. Il primo è squalificato per aver scalciato un avversario a terra nel match perso contro il Pavia, il secondo per aver colpito un calciatore, a gioco fermo, nella partita vinta ai rigori contro il Trapani. Inoltre, Nicolò Barella, giocatore del Cagliari, resterà fermo per due turni a causa degli insulti lanciati contro l’arbitro dalla panchina.

A saltare la prossima gara in Coppa Italia saranno anche a Romagnoli (Carpi), Benedetti (Cittadella), Luci (Livorno), Lanzafame (Perugia), Meccariello (Ternana), Scozzarella (Trapani). Tra gli allenatori, una giornata di squalifica e una multa di 5.000 euro al tecnico del Catania, Giuseppe Pancaro “per avere, al 31’ del primo tempo, entrando sul terreno di gioco, contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo espressioni ingiuriose al direttore di gara”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.