BUNDESLIGA, GOLEADA DEL BORUSSIA DORTMUND ALLA PRIMA GIORNATA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

Il Borussia Dortmund cala un convincente poker nella prima giornata della Bundesliga 2015-2016. A farne le spese il Borussia Moenchengladbach, in passivo di 3 reti già nella prima frazione di gioco. Davanti agli 81mila spettatori del Signal Iduna Park le reti sono di Reus al 15’, Aubameyang al 21’, Mkhitaryan al 33’ e al 5’ del secondo tempo. “Non è un sogno, è tutto vero”, ha twittato il Borussia, con la foto di mister Tuchel incredulo ed entusiasta. Anche il Bayer Leverkusen vince per 2-1 contro l’Hoffenheim, che era andata in vantaggio alla Bayer Arena dopo soli 5 minuti, con Zuber. La prossima avversaria della Lazio nel preliminare di Champions League raggiunge gli avversari prima della ripresa con Kiessling, poi li raggiunge con il gol-partita di Brandt, al 26’ del secondo tempo.

Il Wolfsburg supera l’Eintracht Francoforte per 2 a 1. Ad aprire le marcature è Perisic, il giocatore croato nel mirino dell’Inter, che realizza al 13’, con un colpo di testa su cross di Kruse. Il raddoppio della squadra di casa giunge al minuto 17 ad opera di Bas Dost, mentre l’Eintracht con Reinartz, al 19esimo, accorcia le distanze. Gli altri risultati del campionato tedesco vedono l’Herta Berlino prevalere per 1 a 0 a casa dell’Augsburg e lo Schalke 04 rifilare un sonoro 3 a 0, in trasferta, al Werder Brema. In campo tra le fila dello Schalke c’era Draxler, obiettivo di mercato della Juventus. Successo in trasferta anche per l’Ingolstadt che espugna Magonza vincendo 1 a 0 contro il Mainz, e parità (2-2) tra Darmstad e Hannover.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.