GIOVEDÌ 30 APRILE 2015, 16:51, IN TERRIS

BOMBA CARTA AL DERBY, SQUALIFICATA LA CURVA DELLA JUVE

Il giudice sportivo Tosel, ha deciso anche una ammenda di 50mila euro per i bianconeri e un'altra per il Toro

REDAZIONE
BOMBA CARTA AL DERBY, SQUALIFICATA LA CURVA DELLA JUVE
BOMBA CARTA AL DERBY, SQUALIFICATA LA CURVA DELLA JUVE
Con la conclusione dell’indagine della Digos di Torino, il giudice sportivo della serie A, Giampaolo Tosel, ha potuto sciogliere i dubbi e comunicare il verdetto relativo alle responsabilità del lancio della bomba carta nel derby di domenica scorsa: chiusa per due turni, gli ultimi in casa, la Curva Sud della Juve. Quindi era falsa l'idea che l'ordigno fosse stato erroneamente innescato dai tifosi del toro. “La Questura di Torino ha comunicato che le ulteriori attività di carattere sia informativo che investigativo portano a ritenere confermato il quadro originario dell’ipotesi di indagine, ovvero che, in merito al primo artifizio – di maggior potenziale – deflagrato nella curva Primavera prima dell’inizio dell’incontro, lo stessa sia stato credibilmente lanciato dalla zona superiore del settore ospiti, occupato da componenti del tifo ultras della Juventus”. Quindi le partite contro  il Cagliari e il Napoli saranno prive del tifo degli ultras bianconeri, e inoltre l'eventuale festa scudetto, che tradizionalmente si festeggia in casa, anche se la capolista con ogni probabilità potrà essere campione già sabato con la Samp, non vedrà la partecipazione della Curva Sud.

" La Soc. Juventus con l'obbligo di disputare due gare con il settore dello Juventus Stadium denominato Settore Sud privo di spettatori e con l'ammenda di 50mila euro - mentre per - la Soc. Torino ammenda di € 50.000,00 - si può ancora leggere nella disposizione del giudice sportivo - Sgombrato il campo da ogni ragionevole dubbio circa la attribuibilità ai tifosi bianco-neri del lancio della “bomba-carta”  la Soc. Juventus deve rispondere a titolo di responsabilità oggettiva ex art. 14, n. 2 CGS per la tale violenta condotta dei propri sostenitori. Entrambe le Società devono altresì rispondere per l’ininterrotto e pericoloso lancio nel corso della gara da parte delle proprie tifoserie di innumerevoli bengala, fumogeni e bottiglie nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel