DOMENICA 31 MAGGIO 2015, 001:22, IN TERRIS

BLATTER: “LE SEDI DEI PROSSIMI MONDIALI NON SI CAMBIANO". SÌ A RUSSIA E QATAR

Rieletto Presidente della Federazione internazionale di calcio, “Sepp” assicura: “Riporterò in alto la Fifa”

MILENA CASTIGLI
BLATTER: “LE SEDI DEI PROSSIMI MONDIALI NON SI CAMBIANO
BLATTER: “LE SEDI DEI PROSSIMI MONDIALI NON SI CAMBIANO". SÌ A RUSSIA E QATAR
Gli scandali del calcio e le conseguenti richieste di dimissioni da parte di Platini al Presidente Fifa Joseph Blatter sembra non abbiano scalfito il vertice della Federazione. “Sepp”, infatti, non solo non ha nessuna intenzione di lasciare il trono a qualcun altro ma, nella prima conferenza stampa dopo la rielezione alla presidenza, ha promesso: “Riporterò in alto la Fifa”. Un duro lavoro che però non sembra abbia minimamente scoraggiato il dirigente svizzero, classe 1936, che da ben 17 anni è alla presidenza della massima organizzazione calcistica mondiale. "Sono qui e continuerò il mio lavoro, a lottare per fare le cose bene” ha esordito. “È mio dovere lavorare per riportare in alto la reputazione della Fifa. Le responsabilità sono personali e ognuno risponde delle proprie azioni. Non posso rispondere per quello che fanno o dicono gli altri", ha concluso.

Fresco del rinnovato mandato, avvenuto solo il 29 maggio scorso, Blatter si dice sicuro anche dell’assegnazione dei prossimi due mondiali, uno dei punti maggiormente controversi nella maxi indagine che sta portando avanti il Dipartimento di Giustizia Usa su richiesta dell’Fbi. Secondo il Dipartimento, esisterebbe una fitta rete di corruzioni nel calcio mondiale che negli ultimi 20 anni avrebbe influenzato accordi di marketing, diritti TV e, appunto, l'assegnazione dei Mondiali di Calcio per un giro di bustarelle quantificato in oltre 100 milioni di dollari. "Le sedi dei Mondiali 2018 e 2022 non cambieranno" ha assicurato Blatter, che restano dunque assegnate a Russia e Qatar. Almeno per ora.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti