VENERDÌ 26 GIUGNO 2015, 003:00, IN TERRIS

BASKET, OGGI IL MATCH POINT TRA SASSARI E REGGIO EMILIA

I sardi vincono in casa e si portano sul 3 a 3. Stasera partita decisiva per lo scudetto

REDAZIONE
BASKET, OGGI IL MATCH POINT TRA SASSARI E REGGIO EMILIA
BASKET, OGGI IL MATCH POINT TRA SASSARI E REGGIO EMILIA
Mercoledì sera la Dinamo Sassari ha vinto gara 6, 115 e 108 dopo tre supplementari portandosi così sul 3-3 nella serie finale dei playoff di serie A. Lo scudetto di basket quindi tra Banco di Sardegna e Grissin Bon Reggio Emilia si deciderà oggi nel capoluogo emiliano.

Una partita equilibrata e interminabile con l'assenza di Lavrinovic pesante per gli emiliani che hanno combattuto fino alla fine; decisivo invece il talento di Jerome Dyson all'attivo con 26 punti e 8 assist, con 8 punti cruciali nel terzo prolungamento. Reggio Emilia ha avuto per due volte il match point, alla fine dei regolamentari e al termine del primo overtime, fallendo sempre con Cinciarini il tiro dello scudetto allo scadere. Ottima partita anche per Amedeo Della Valle, 22enne, uno dei giocatori italiani più promettenti di tutto il campionato – che ha segnato 25 punti, di cui la maggior parte da tre in momenti della partita molto importante e che li ha portati sul +5 a 47” dalla fine del primo supplementare quando una tripla di tabella di Logan (23) e una incredibile schiacciata di Dyson hanno impattato la gara. Senza il dominatore dell’area Lawal (25 punti e 16 rimbalzi), Sassari si è affidata al talento di Logan e Dyson e nel terzo supplementare ha preso il largo su una Grissin Bon al lumicino delle energie (infortunio a Silins), rimandando la conclusione alla gara 7 di oggi a Reggio Emilia al PalaBigi. Chi vince è campione d’Italia.

"Sembrava non finisse mai, pareva che a un certo momento la partita avesse preso la strada di Reggio Emilia - ha commentato Meo Sacchetti, allenatore della Dinamo - È stato bravo David Logan, che con il suo canestro da tre punti ci ha dato fiducia. Siamo arrivati a giocare questi tre supplementari, abbiamo fatto divertire il pubblico che ci ha visto da casa, un po' meno magari i nostri tifosi, ma abbiamo vinto, e c'è ancora da giocare". "Sono due squadre che giocano bene - ha detto invece Marco Belinelli il cestista dei San Antonio Spurs e della nazionale, in visita all 'Expo -Sarei contento in entrambi i casi. Reggio gioca un buon basket e se vincesse Sassari sarei felice per l'allenatore, Romeo Sacchetti. Se la giocano fino alla fine e sarà una bella gara-7".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione