GIOVEDÌ 21 MAGGIO 2015, 16:04, IN TERRIS

ATLETICA IN LUTTO: E' MORTA ANNARITA SIDOTI, STELLA DELLA MARCIA

La campionessa di è spenta a 45 anni dopo una lunga lotta contro il cancro

REDAZIONE
ATLETICA IN LUTTO: E' MORTA ANNARITA SIDOTI, STELLA DELLA MARCIA
ATLETICA IN LUTTO: E' MORTA ANNARITA SIDOTI, STELLA DELLA MARCIA
Considerata una delle più grandi campionesse dell’atletica italiana, Annarita Sidoti, stella della marcia, a 45 anni si è spenta stamani. La piccola atleta siciliana di Gioiosa Marea in provincia di Messina, madre di tre bambini, da anni lottava con un tumore al cervello.

A soli 21 anni, è stata campionessa europea dei 10 Km su strada a Spalato, poi il bis continentale a Budapest nel 1998, nel mezzo l'oro ai mondiali di Atene del 1997. Ha poi detenuto il record italiano dei 5000 metri su pista nel 1995 con 20’21″69. Meno a suo agio sulla distanza dei 20 chilometri: qui il suo miglior tempo è stato di 1h28’38”, nel 2000 a Eisenhüttenstadt. Ha collezionato 47 presenze in nazionale, tre partecipazioni olimpiche e sei mondiali. Insieme alle sue compagne di squadra Elisabetta Perrone e Erika Alfridi ha scritto le pagine più belle e più importanti per la marcia italiana al femminile. Annarita negli ultimi anni era stata anche assessore allo Sport del suo comune ed impegnata in politica.

"Non è questo il momento di pensare a tempi e medaglie: questo è il tempo del dolore. Al marito Pietro, ai piccoli Federico, Edoardo e Alberto, ai familiari, va l’abbraccio sentito e la vicinanza di tutta l’atletica italiana. Che piange, riunita e con sincero dolore, per la scomparsa di una campionessa e di una donna a dir poco straordinaria” ha commentato la Federazione Italiana di atletica leggera, in una nota. Mentre Sandro Damilano, storico responsabile della marcia azzurra ha dichiarato: "Sapevo che era alla fine. Due anni fa avevamo fatto una rimpatriata a Lomello e mi aveva raccontato tutto l’iter della sua malattia. Diceva “Sono abituata a vincere, vincerò anche stavolta”. Invece era una battaglia impari. Aveva scoperto per caso il cancro al seno dopo la seconda maternità e poi si era propagato al cervello. Lei come sempre non si nascondeva, combatteva in pubblico".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano