VENERDÌ 10 LUGLIO 2015, 003:00, IN TERRIS

ARGENTINA REGINA DEL RANKING FIFA, L'ITALIA E' SOLO 17^

La squadra di Messi nonostante la sconfitta ai rigori in finale di Coppa America è in testa. La Nazionale di Antonio Conte perde quattro posizioni e scivola in classifica

REDAZIONE
ARGENTINA REGINA DEL RANKING FIFA, L'ITALIA E' SOLO 17^
ARGENTINA REGINA DEL RANKING FIFA, L'ITALIA E' SOLO 17^
Nella classifica aggiornata del ranking per nazionali, brutta notizia per l'Italia che scende addirittura al posto numero 1, perdendo la possibilità di essere testa di serie nelle qualificazioni Mondiali 2018. Si tratta del peggior posizionamento di sempre da quando la classifica è stata istituita, nel 1993, complici il pari con la Croazia nelle qualificazioni a Euro2016 e la sconfitta in amichevole contro il Portogallo. Nel marzo scorso gli azzurri erano nella top ten, al 10/o posto, e in quattro mesi ha perso ben sette posizioni.

Proprio nel giorno (ieri) in cui nove anni fa a Berlino gli azzurri vincevano contro la Francia, ai calci di rigore il 4° mondiale, arriva il declassamento: per i cugini transalpini invece sorte non migliore, perdono infatti 13 posizioni e piombano al 22° posto. Mentre la nuova regina è l'Argentina di Leo Messi, nonostante il secondo posto in Coppa America, mentre il Cile vincitrice avanza fino all'11esimo. Seconde e terze sono Germania e Belgio; rimane al quarto posto invece la Colombia di Pekerman, mentre scalano posizioni le altre europee presenti in top ten: Olanda al quinto, Romania all'ottavo, Inghilterra al nono e sopratutto Galles al decimo posto, dopo aver ottenuto ben dodici posizioni in più rispetto all'ultimo rilevamento, è di Bale e compagnia il più grosso salto nella nuova classifica mondiale. Il Brasile è sesto nonstante gli ultimi risultati deludenti, e il Portogallo settimo. Ucraina e Islanda recuperano posizioni dopo un grande girone di qualificazione al prossimo torneo del Vecchio Continente.  La Repubblica Centrafricana perde 29 posizioni, la Sierra Leone 28, la Bielorussia 20, il Costa Rica 27, la Francia 13 e il Messico ben 17. Guadagna invece addirittura 37 posizioni il Belize, ma da applaudire anche i salti di Galles (12), Albania (15), Venezuela (27), Paraguay (29), Perù (15) e Far Oer Islands (28). Entra in top 90 il Sudan, mentre all'ultimo posto, numero 209, si piazza Anguilla. Prossimo aggiornamento il 6 agosto.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma