DOMENICA 24 MAGGIO 2015, 002:00, IN TERRIS

AL VIA IL ROLAND GARROS, NADAL CERCA IL DECIMO TRIONFO

Lo spagnolo deve risollevarsi da un periodo no ma potrebbe incontrare Djokovic già ai quarti

REDAZIONE
AL VIA IL ROLAND GARROS, NADAL CERCA IL DECIMO TRIONFO
AL VIA IL ROLAND GARROS, NADAL CERCA IL DECIMO TRIONFO
Inizia oggi a Parigi il Roland Garros, il secondo più importante torneo dello Slam dopo Wimbledon. Il rosso parigino potrebbe fornire a Rafa Nadal l'occasione giusta per il riscatto dopo un periodo no. Lo spagnolo a Parigi cercherà di centrare il decimo successo in undici edizioni (ha perso solo da Roger Federer nel 2009). Il mancino iberico è atteso ad un esordio comodo contro la wild card di casa Quentin Halys, ed è capitato dalla parte del numero uno Novak Djokovic: potrebbe quindi incrociare il serbo, reduce dal trionfo agli Internazionali d'Italia, già nei quarti.

"Colpa" del ranking di Rafa (sin qui la sua peggior stagione degli ultimi 9 anni), numero 7 mondiale e sesta testa di serie per la rinuncia del canadese Raonic, unico big assente a Parigi. Lo stesso Nadal già negli ottavi potrebbe trovare il bulgaro Grigor Dmitrov, numero 10 del seeding. Sempre nella parte alta del tabellone, sicuramente la più dura, c'e' Andy Murray, favorito numero 3, che nei quarti potrebbe sfidare lo spagnolo David Ferrer, testa di serie numero 7 e finalista sulla terra rossa parigina nel 2013. Sulla carta sembra meno dura la metà bassa del tabellone: per Federer, favorito numero 2, il primo vero ostacolo potrebbe essere il francese Gael Monfils, numero 13, che nel torneo di casa si esalta (tre volte nei quarti). Dalla parte dello svizzero c'e' anche il lettone Ernests Gulbis (24), che difende la semifinale della passata edizione. Dovesse essere rispettato il seeding, nei due quarti ci sarebbero il derby svizzero Federer contro Wawrinka (8) e la sfida tra il ceco Berdych e il giapponese Nishikori, rispettivamente testa di serie numero 4 e 5.

Con la conclusione delle qualificazioni, superate da Luca Vanni ed Andrea Arnaboldi, sono diventati sei gli azzurri al via nel tabellone principale. Il numero uno azzurro Fabio Fognini, 28esima testa di serie, che sulla terra parigina vanta i quarti del 2011, esordirà contro il giapponese Tatsuma Ito, mai affrontato in carriera. Impegno tosto per Andreas Seppi, al rientro dopo l'infortunio all'anca che lo ha tenuto fuori da Montecarlo in avanti: il 31enne di Caldaro, che nello Slam francese vanta il quarto turno (ottavi) nel 2012, deve vedersela con lo statunitense John Isner, sedicesima testa di serie, arrivato anche lui negli ottavi proprio lo scorso anno. Primo ostacolo per Simone Bolelli, che a Parigi ha raggiunto il terzo turno nel 2008, sarà il belga Steve Darcis, mentre Paolo Lorenzi dovrà vedersela con il lussemburghese Gilles Muller.

Per quanto riguarda i due qualificati, Vanni ritroverà all'esordio nel main draw (prima volta in assoluto in uno Slam per il 29enne toscano) l'australiano Bernard Tomic, 27sima testa di serie, già battuto nel primo turno del Masters 1000 di Madrid, mentre Arnaboldi dovrà vedersela con un altro australiano, James Duchworth. Per il tabellone femminile, la numero uno, l'americana Serena Williams, è attesa dalla qualificata ceca Andrea Hlavackova, nessun ostacolo di rilievo fino al terzo turno contro l'amica Victoria Azarenka (27).

In questo settore di tabellone da segnalare il primo turno da brivido tra Venus Williams (15) e Sloane Stephens. Per la campionessa in carica, la russa Maria Sharapova, nuova "regina del rosso" dopo la vittoria al Foro Italico, esordio non proprio sul velluto contro l'estone Kaia Kanepi. Sei le azzurre in gara. Il sorteggio peggiore ètoccato a Karin Knapp: la 27enne di Brunico ha i"pescato" subito la danese ozniacki, quinta favorita del seeding (quarti nel 2010). Urna tutto sommato benevola con la numero uno azzurra Sara Errani, che nelle ultime tre edizioni dello slam francese ha infilato una finale (2012), una semifinale (2013) ed i quarti lo scorso anno: primo impegno per lei ontro la statunitense Allison Riske. L'altra testa di serie azzurra, Flavia Pennetta (n. 28), che a Parigi vanta gli ottavi del 2010, esordira' contro la polacca Magda Linette, mentre Camila Giorgi dovra' vedersela con la tedesca Tatjana Maria. Avversaria di casa per Roberta Vinci (ottavi nel 2013) che giochera' con la francese Alize Cornet, 29esima testa di serie. Infine Francesca Schiavone, trionfatrice nel 2010 ed ancora finalista l'anno successivo, trova la 23enne cinese Qiang Wang.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione