SPORT



SABATO 15 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Fisichella, dalla periferia alla F1: "Crederci sempre"

Il pilota romano racconta la sua carriera e il paddock in un libro: "Passione e sacrificio sono la base del sogno"

DAMIANO MATTANA
Giancarlo Fisichella
D
alla periferia orientale di Roma ai più importanti circuiti mondiali, dalle prime corse con i kart alla Ferrari: una vita a 300 all'ora quella di Giancarlo Fisichella, ex pilota di Formula 1, fra i più amati e più vincenti italiani dell'ultimo ventennio. Dagli esordi in Minardi ai primi podi con Jordan e Benetton, fino al quarto posto al Mondiale 2006, al volante della Renault in squadra con il bi-campione Fernando Alonso: esperienze che parlano da sole,...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Milan affonda ad Atene: è fuori

I rossoneri capitolano con l'Olympiakos (3-1) e sono eliminati. Perde anche la Lazio con l'Eintracht

REDAZIONE
Europa League. L'incredulità di Cutrone e l'esultanza di Haller
P
er la Lazio, il k.o. interno con l'Eintracht Francoforte resta un capitolo indolore, ma la sconfitta del Milan in Grecia contro l'Olympiakos costa l'eliminazione dei rossoneri e l'epilogo di una tornata europea decisamente nefasta per le squadre italiane. La debacle greca (3-1) estromette la squadra di Gattuso dalla corsa all'Europa League nonostante un girone non certo proibitivo, complice una prestazione decisamente non all'altezza del nome e della competizione....

MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Roma gelata anche a Plzen, vince il Viktoria

Giallorossi spenti e opachi, anche l'ultima della fase a gironi è un disastro: i cechi vincono 2-1 e vanno in Europa League

MASSIMO CICCOGNANI
Viktoria Plzen-Roma 2-1. Bryan Cristante contrastato da un avversario - Foto © Twitter
Q
uell'incredibile leggerezza dell'essere giallorosso. La Roma chiude con una sconfitta il suo girone di Champions, da qualificata con un turno di anticipo, cedendo di misura a Plzen al Viktoria che nonostante la vittoria del Mosca a Madrid conquista una posto in Europa League proprio sul filo di lana. Non era certo questa la partita per capire se la Roma fosse guarita o meno, ma di certo gli errori sono gli stessi di sempre. Finisce 2-1 per il Plzen, netto e meritato. Botta e...
MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Italiane, serata da incubo: Napoli e Inter fuori

Gli Azzurri cadono a Liverpool (1-0), i nerazzurri impattano sul Psv (1-1): entrambe in Europa League

REDAZIONE
La disperazione di Icardi e la parata super di Alisson su Milik
E
ra una vita che quattro squadre italiane non accedevano tutte insieme agli ottavi di finale di Champions League. E, purtroppo, il trend è destinato a proseguire almeno un altro anno: né Napoli né Inter, infatti, sono riuscite a passare il turno, incappando rispettivamente in una sconfitta (a Liverpool, per 1-0) e in un pareggio (a Milano col Psv, 1-1) che, uniti ai risultati degli altri match dei gironi d'appartenenza, significano un'eliminazione choc dalla corsa...

LUNEDÌ 10 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

"Io, Gigi Radice e la Roma del Flaminio..."

Giovanni Cervone, storico portiere giallorosso, traccia un romantico ricordo dell'allenatore scomparso in questi giorni

FEDERICO CENCI
Giovanni Cervone allo Stadio Flaminio con riquadro di Gigi Radice
I
l tifo calcistico si alimenta di vittorie, ma anche e soprattutto di valori profondi come l’attaccamento alla maglia e l’identità. Aspetti che emergevano in modo più nitido ai tempi in cui la passione non era stata ancora sacrificata sull’altare della finanza. Uno di questi testimoni del calcio che fu se n’è andato venerdì scorso a 83 anni: si tratta di Gigi Radice, allenatore dell’ultimo Torino scudettato nel 1976, ma che ha guidato...
SABATO 08 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Napoli tiene il passo, steccano le romane

Gli Azzurri ne fanno 4 al Frosinone e tornano a -8 dalla Juve. La Roma si butta via col Cagliari (2-2), la Lazio impatta sulla Samp

MASSIMO CICCOGNANI
L'esultanza di Ounas, la rabbia di Zaniolo e la grinta di Immobile
I
n un campionato dominato dalla Juventus, resta una sola certezza: lo splendido Napoli di Carlo Ancelotti che cala il poker contro il Frosinone e resta in scia Juve. La classifica dice meno otto dai campioni d'Italia, ma gli azzurri ci sono. Chi invece non c'è è la Roma che si lascia imporre il pari a Cagliari. Non bastano due gol di vantaggio. In pieno recupero i giallorossi, con due uomini in più, subiscono la rimonta: Ionita e Sau rispondono a Cristante e Kolarov....

SABATO 08 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Mandzukic piega l'Inter, la Juve non si ferma più

Una rete del croato regala alla Signora il derby d'Italia: i bianconeri fanno 43 punti in 15 partite, è record

REDAZIONE
Mandzukic festeggia il gol-vittoria - Foto © Twitter
D
omincia davvero a venire il sospetto che fermare questa Juve sia quasi impossibile. Allo Stadium anche l'Inter fallisce nell'impresa di arrestare la corsa a tutto gas dei bianconeri che, dove non arriva Ronaldo, sono in grado di arrivare con un collettivo da far invidia a chiunque in Italia, che rasenta la perfezione quasi in ogni parte del campo. A questo aggiungiamo quel pizzico di fortuna che, nel match coi nerazzurri, si traduce nel palo di Gagliardini nella prima frazione,...
VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Addio a Radice, la guida dell'ultimo Toro tricolore

L'allenatore è scomparso a 83 anni: fu l'artefice del primo scudetto granata del dopo-Superga. Nell'89-90 allenò anche la Roma

REDAZIONE
Luigi Radice portato in trionfo dai giocatori del Torino
T
anti successi con Milan e Torino, ma anche un anno di passione e affetto con la Roma. E poi Bologna, Fiorentina, Inter: il mondo del calcio si ritrova a piangere la scomparsa di Luigi Radice e, con lui, quella di un'epoca calcistica che segnò il delicato passaggio dai fasti degli anni 80 alla modernità. Quasi ogni piazza da lui attraversata lo ricorda con affetto e, nonostante la sua carriera da calciatore sia stata legata a quella del Milan, fu l'unico tecnico capace...

VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Supercoppa in Arabia Saudita: il dissenso dei giornalisti

Il 16 gennaio a Gedda si gioca Juventus-Milan. Usigrai: "Per la Lega i soldi contano più dei diritti civili"

REDAZIONE
Maglie di Juventus e Milan
I
l calcio è uno dei settori che più velocemente assorbe i paradigmi della globalizzazione. Non stupisce allora che la Lega Calcio decida di organizzare la finale di Supercoppa Italiana, che si disputa tra la squadra detentrice della Coppa Italia e quella detentrice del titolo di campione d'Italia, fuori dai confini nazionali. E' successo diverse volte dal 1994 ad oggi. La scelta della sede della prossima Supercoppa suscita, tuttavia, un vespaio di polemiche....
LUNEDÌ 03 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Trionfa Modric, il trofeo parla croato

Il capitano dei vicecampioni del mondo interrompe la decennale egemonia di Messi e Ronaldo. CR7 secondo, Griezmann terzo

REDAZIONE
Luka Modric con il Pallone d'oro
F
inito il tempo delle indiscrezioni: Luka Modric è davvero il vincitore del Pallone d'oro 2018, il primo in grado di interrompere la decennale egemonia di Messi e Cristiano Ronaldo. Il centrocampista del Real Madrid, tri-campione d'Europa con la maglia delle Merengues e vicecampione del mondo con la sua Croazia si aggiudica un premio che, a dirla tutta, era nell'aria da tempo. E forse è anche bello che, dopo dieci anni di spartizione fra i due fuoriclasse, il...

NEWS
Agenti e manifestanti nei pressi del palazzo della Commissione europea
GLOBAL COMPACT

Guerriglia urbana a Bruxelles

Scontri fra agenti e manifestanti della destra contrari all'accordo di Marrakech: numerosi arresti
Il bus dopo lo schianto
SVIZZERA

Zurigo, si schianta un Flixbus

Il conducente ha perso il controllo a causa dell'asfalto innevato: una vittima e 44 feriti, 3 gravi
Madonna della Misericordia

“Maria? Molto più di una devozione”

Parla padre Stefano Cecchin, nuovo presidente della Pontificia Accademia Mariana Internationalis (Pami)
Di Maio, Conte e Salvini
MANOVRA

Nuovo vertice per sciogliere i nodi

Riunione di governo a Palazzo Chigi. Sul testo, intanto, piovono gli emendamenti
Mario Draghi
SCUOLA SANT'ANNA DI PISA

Draghi: "Ue argine contro regimi illiberali"

Il monito del presidente della Bce: "Assistiamo a piccoli passi indietro nella storia"
Gilet gialli
GILET GIALLI

Primi scontri a Parigi, vittime sulla strada

Tensioni all'Arco di Trionfo e al Trocadero. Due morti per i rallentamenti causati dalla protesta
Megalizzi con la fidanzata
STRASBURGO

Il dolore della famiglia di Antonio

I parenti del giovane chiedono "massimo rispetto". Il cordoglio della Sant'Anna di Pisa
Nick Mulvaneu
USA

Mick Mulvaney al posto di Kelly

L'ex deputato rimpiazzerà l'attuale chief of staff a partire da gennaio prossimo
Antonio Megalizzi
STRASBURGO

Morto Antonio Megalizzi

Era stato colpito alla testa durante l'attacco al mercatino di Natale. Conte: "Uniti nel dolore"