SPORT



GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Coppa Italia, ecco il quadro dei quarti

Col successo della Roma a Parma (0-2) si completa il tabellone: ai giallorossi tocca la Juventus

MASSIMO CICCOGNANI
Parma-Roma 0-2. Florenzi e Pellegrini festeggiano dopo una rete - Foto © Twitter
L
a Coppa Italia, l'indigesta del calcio italiano, almeno fino alle fasi finali, vedi i quarti in programma il 21,22, 28 e 29 gennaio dove si comincerà a fare un po' sul serio visto che il traguardo comincia ad avvicinarsi. Qualificate Napoli, Lazio, Torino, Milan, Inter, Fiorentina, Juventus e Roma. Delle grandi la delusione è rappresentata dall'Atalanta, finalista lo scorso anno, agli ottavi di Champions quest'anno e indelebile protagonista della stagione, che ha...
GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Bomba carta sull'auto del tecnico dell'Andria calcio

La società potrebbe decidere di ritirare la squadra dal campionato di serie D

MILENA CASTIGLI
I danni all'autovettura di Fabio Moscelli
E'
tempo di bombe in Puglia. Dopo l'esplosione all'alba di una bomba davanti alla sede del centro anziani "Il Sorriso di Stefano" di Foggia, si apprende la notizia che un ordigno è stato fatto esplodere sull'auto del responsabile dell'area tecnica della squadra di calcio della Fidelis Andria (serie D) mentre nello stadio i calciatori si stavano allenando. La bomba carta ha danneggiato il parabrezza e la parte superiore del cofano dell'auto del...

GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Dal campo alla vigna, la nuova vita di Hernanes

L'ex giocatore di Lazio, Inter e Juventus, nonché Atleta di Dio, sceglie l'Astigiano per la sua nuova attività

GIACOMO GALEAZZI
A destra, l'ex Lazio Hernanes
A
nderson Hernanes de Carvalho Viana Lima (classe 1985) centrocampista di qualità già della nazionale brasiliana e  trascinatore della Lazio è oggi un giocatore del San Paolo, e la sua fede nel Cristo è esplosa grazie a una Juventus che ha molto a che fare con la società paulista, come rievoca con Corriere.it  uno dei più celebri Atleti di Dio: "Ho già conquistato molti titoli ma la vittoria più importante...
MARTEDÌ 14 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Fumo sugli Australian Open

Gli incendi hanno saturato l'aria del Melbourne Park: qualificazioni sospese per diverse ore. E' polemica

DM
Fumo sulla Rod Laver Arena
E
ra inevitabile che settimane di prolungati incendi di vaste proporzioni lasciassero strascichi importanti sul territorio, inficiando sul regolare svolgimento di qualsiasi tipo di attività, quotidiana e non. Lo sport non fa eccezione visto che, come ampiamente temuto, le qualificazioni per gli Australian Open hanno subito una notevole battuta d'arresto dopo che alcuni atleti, durante i regolari match di avvicinamento al tabellone principale del primo Slam della stagione, hanno...

MARTEDÌ 14 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Zaniolo, cuore e passione contro l'infortunio

Da Tommasi a Del Piero, da Ronaldo a Nesta: i fuoriclasse che hanno scalato la montagna e sono tornati. Più forti

DM
Nicolò Zaniolo
"T
orna più forte". E' l'augurio che chiunque, sull'onda delle dure emozioni che prova nel vedere un calciatore che si fa male, si sente di rivolgere. Con sincerità, certamente, ma anche con la consapevolezza che recuperare da un brutto infortunio richiede pazienza, costanza, rispetto delle tempistiche e, soprattutto, una forza morale fuori del comune, quella sì da veri campioni. Perché nessuno può dire, se non lo ha provato, cosa può...
DOMENICA 12 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Roma, avvio choc: la Juve passa all'Olimpico

Due indecisioni in 10' portano i bianconeri sul 2-0. Inutile il gol di Perotti: bianconeri campioni d'inverno. Dramma Zaniolo: crociato k.o.

MASSIMO CICCOGNANI
Roma-Juventus 2-1. Cristiano Ronaldo esulta dopo il rigore del 2-0 - Foto © Twitter
L'
Olimpico è bianconero, in una notte che consacra la Juve campione d'inverno. Passano i bianconeri (2-1) al termine di un match dai due volti. Meglio la Juve nella prima frazione, dominata sul piano del gioco e del risultato. Due gol (Demiral e Ronaldo) in appena nove minuti, Roma in ginocchio, ma brava a crederci nella ripresa, dominata che ha portato al gol di Perotti che l'ha riaperta, ma non è bastata. Bianconeri campioni d'inverno. Fonseca non cambia la Roma e la...

DOMENICA 12 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Emanuele Dotto e l'epopea del calcio... minuto per minuto

Lo storico conduttore di Tutto il calcio minuto per minuto racconta il nostalgico passaggio fra il calcio della radio e quello del web

DAMIANO MATTANA
Emanuele Dotto
U
n concetto semplice in grado di fare la storia: si potrebbe riassumere così l'incredibile parabola di Tutto il calcio minuto per minuto, fresca dei festeggiamenti per il suo sesto decennio di attività sportiva a tutto tondo e, in un mondo dalla veste mutevole come quello della comunicazione, ormai una vera e propria istituzione del giornalismo che fu. Sigla identificativa, format avanguardistico per un'epoca in cui il calcio si giocava una volta a settimana, capace di...
MARTEDÌ 07 GENNAIO 2020, IN TERRIS

De Rossi e il pallone, presente e futuro

L'ex capitano giallorosso lascia il calcio ma non il campo: all'orizzonte una carriera da allenatore

DM
Daniele De Rossi
N
iente di particolare alla base di una decisione che mette il punto alla carriera di uno dei migliori calciatori italiani del Nuovo Millennio. De Rossi il calcio lo lascia per tornare dalla sua famiglia, chiudendo la breve esperienza al Boca Juniors per riattraversare in fretta l'Atlantico e tornare a casa, con un paio di scarpini da appendere al chiodo e tanta voglia di rimettersi in gioco in quelle vesti che, fin da ragazzo, in tanti gli hanno predestinato. Quelle dell'allenatore,...

DOMENICA 05 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La Roma riparte male, Belotti lancia il Toro: 0-2

Una doppietta del Gallo stende i giallorossi a domicilio. Nel pomeriggio, la Lazio batte il Brescia e fa nove di fila

MASSIMO CICCOGNANI
Roma-Torino 0-2. Andrea Belotti conclude a rete - Foto © Twitter
L
a Roma comincia male anzi, malissimo il nuovo anno. Cede di brutto (2-0) nel suo Olimpico contro il Torino. Decide una doppietta di Belotti. Un gol per tempo: vantaggio nel recupero di prima frazione con un diagonale mortifero e bissando con un rigore al tramonto del match. Vittoria alla fine meritata, legittimata nel corso del match da due legni colpiti da Belotti, anche se il 2-0 finale è troppo pesante per una Roma, sicuramente generosa, ma poco briuullante rispetto a fine anno. La...
VENERDÌ 03 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Ibra-day a Milano, Zlatan si (ri)prende il Milan

Sorrisi e determinazione per il grande ritorno di Ibrahimovic a San Siro: "Sono pronto, so di non avere più 28 anni"

DM
Zlatan Ibrahimovic durante la sua prima esperienza al Milan (2011)
G
iocare subito ed essere più cattivo, sportivamente parlando. Mette subito le cose in chiaro Zlatan Ibrahimovic, per nome e caratura internazionale inevitabilmente il colpo grosso di questo mercato di gennaio iniziato da meno di due giorni. Maglia numero 21, larghi sorrisi e buonumore, Ibra è pronto per tornare a prendersi la Serie A, a 38 anni e con un bagaglio di esperienza che, nonostante l'avanzare dell'età, continua a contenere gol a raffica, anche se gli ultimi...

NEWS
I segni di tortura sulla schiena di uno dei minori salvati - Foto © Melquiadez Vásquez per Panamá América
PANAMA

Sette, una donna incinta e 5 bambini uccisi in un rito

La scoperta shock del 'rituale satanico': i sopravvissuti legati e percossi fino alla morte
Ali Khamenei
IRAN

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con...
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio
IL PUNTO POLITICO

Bocciato referendum elettorale, parte la discussione sulla legge

Al centro la Consulta sul referendum elettorale: la maggioranza lavora ad un proporzionale, l'opposizione è critica e...
Il taser
ARMI

Il taser entra nelle dotazioni delle forze dell'ordine

Oggi l'ok dal Consiglio dei ministri. Sarà utilizzato da polizia, carabinieri e guardia di finanza
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Albi trema: terremoto 4.0 vicino Catanzaro

Due scosse nella notte anche in Sicilia, tra Enna e Messina
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
NORD AFRICA

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"
Superstizione

Venerdi 17, il business della superstizione

Nel giorno sfortunato per antonomasia proliferano le credenze popolari, In Terris fa il punto sul giro d'affari di maghi e...
Corte Costituzionale
CORTE COSTITUZIONALE

La Consulta boccia il referendum sulla legge elettorale

Inammissibile perché "eccessivamente manipolativo". I commenti dei leader politici